Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
SCIENZE ARCHEOLOGICHE
Insegnamento
PRINCIPI COSTRUTTIVI E STATICI DELL'EDILIZIA STORICA
LEL1001283, A.A. 2010/11

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE ARCHEOLOGICHE
LE0616, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum MEDIEVALE [003PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CONSTRUCTIONAL AND STATIC PRINCIPLES IN HISTORICAL BUILDING
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCA DA PORTO ICAR/09

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1001283 PRINCIPI COSTRUTTIVI E STATICI DELL'EDILIZIA STORICA FRANCESCA DA PORTO LE0616

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ICAR/09 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2010
Fine attività didattiche 05/02/2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2015/18 01/10/2017 30/11/2018 MUNARI MARCO (Presidente)
DA PORTO FRANCESCA (Membro Effettivo)
MODENA CLAUDIO (Supplente)
5 2015/17 01/10/2016 30/11/2017 MUNARI MARCO (Presidente)
DA PORTO FRANCESCA (Membro Effettivo)
MODENA CLAUDIO (Supplente)
4 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 MUNARI MARCO (Presidente)
DA PORTO FRANCESCA (Membro Effettivo)
MODENA CLAUDIO (Supplente)
2 commissione 01/10/2013 30/09/2014 MUNARI MARCO (Presidente)
DA PORTO FRANCESCA (Membro Effettivo)
MODENA CLAUDIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti:
Contenuti: Il corso si pone come obbiettivo quello di fornire gli strumenti principali per comprendere le problematiche statiche connesse ai beni archeologici e alle relative fasi di scavo: funzionamento ed equilibrio di pareti, colonne, travi ed archi; stabilità e spinta dei terreni; ribaltamenti e danneggiamenti in caso di sisma. Lo studio di un manufatto monumentale coinvolge necessariamente numerose discipline: umanistiche, tecniche e scientifiche. Il corso si concentrerà sull'apporto che le informazioni di carattere tecnico-strutturale possono fornire per la pianificazione degli scavi e per la salvaguardia, conservazione, e gestione dei monumenti e dei siti.
Programma: I materiali da costruzione antichi e moderni. Tecniche costruttive per pareti, archi e volte in muratura, in relazione alle principali tipologie di beni archeologici. I principi fondamentali della statica. Le forze che agiscono sulle strutture e le condizioni di equilibrio. Cenni di statica per elementi verticali (pareti e colonne) e orizzontali (travi e architravi). Cenni alla statica di archi e volte.
I principali tipi di terre. Stabilità dei pendii e dei fronti di scavo. Spinta delle terre sulle opere di sostegno. Tipi di fondazione ed interazione fondazione-terreno. Cenni a metodi di stabilizzazione dei terreni.
Che cos’è un terremoto. Effetti delle azioni sismiche sulla stabilità di un sito e sulla stabilità dei singoli manufatti. L'archeosismologia e l’individuazione di eventi sismici antichi in relazione agli studi archeologici.
Testi di riferimento: E. Benvenuto, La Scienza delle costruzioni e il suo sviluppo storico. Firenze: Sansoni, 1981. Cerca nel catalogo
G. Carbonara, Restauro architettonico. Torino: UTET, 2001. Vol. 1 Sez. C e D, Vol. 2 Sez. E Cerca nel catalogo
D. Liberatore, Vulnerabilità dei Beni Archeologici e degli oggetti esibiti nei musei. Roma: CNR-GNDT, 2000. download: http://gndt.ingv.it/Pubblicazioni/Liberatore_Beni_Archeologici/Liberatore_Beni_Archeologici_copertina.htm Cerca nel catalogo
F. da Porto, Dispense del corso. --: --, --.
Metodi didattici: Lezioni frontali.
Metodi di valutazione: L'esame (orale) verterà sui temi trattati a lezione. E' richiesto che gli studenti preparino una ricerca, da esporre in ppt (10'), su un manufatto archeologico di loro gradimento, sul quale possibilmente abbiano lavorato nell'ambito di scavi od altro, al quale applicare le metodologie di studio ed indagine di tipo 'strutturale' viste a lezione.
Altro: Altri testi per consultazione:
L. Trogu Rohrich, Le tecniche di costruzione nei trattati di architettura, Edicom Edizioni, Monfalcone 2003
T. Mannoni, Caratteri Costruttivi dell’edilizia storica, Genova, ESCUM, 1994
C.F. Giuliani, L’edilizia nell’antichità, NIS, Roma, n.e. 2003
G.R.H. Wright, Ancient building Technology. 1. Historical background. Leiden-Boston 2000
J. P. Adam, L’arte di costruire presso i Romani. Materiali e Tecniche, Milano, Longanesi, 1990