Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA E CHIRURGIA
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
TEORIA E FILOSOFIA DEL NURSING
MEM0017955, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME0892, ordinamento 2001/02, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di CONEGLIANO (TV) [999CO]
Crediti formativi 2.5
Denominazione inglese PHILOSOPHY AND THEORY OF NURSING
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)

Docenti
Responsabile MARINO BONAVENTURA
Altri docenti MARILISA CORSO

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
MEM0017954 INFERMIERISTICA CLINICA IN AREE SANITARIE (SEMINARI OPZIONALI INTERDISCIPLINARI) MARINO BONAVENTURA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze infermieristiche MED/45 2.5

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 2.5 30 32.5 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 04/03/2013
Fine attività didattiche 15/06/2013

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Lo studente alla fine dell’insegnamento di Teoria e Filosofia del Nursing deve essere in grado di:
- descrivere le basi filosofiche del nursing;
- descrivere il processo evolutivo nella produzione di teoria infermieristica;
- descrivere e valutare criticamente teorie scientifiche dell'infermieristica contemporanea;
- descrivere metodologie applicative della teoria alla clinica e alla ricerca;
- conoscere le basi di metodologia della ricerca infermieristica e EBN.
Contenuti: • Introduzione alla filosofia del nursing: paradigmi ed epistemologie del nursing, collocazione della disciplina e della professione infermieristica nel contesto sociale e nel campo della salute.
• Il processo evolutivo nella produzione di teoria infermieristica.
• Descrizione ed analisi delle principali teorie/modelli infermieristici e nuovi sviluppi.
• Metodologia di analisi per la valutazione critica delle teorie/modelli infermieristici.
• Metodi di collegamento della teoria alla ricerca scientifica per produrre nuova conoscenza nel nursing.
• Metodologia per il collegamento teoria-prassi nel nursing clinico in particolare nel ragionamento diagnostico e nella scelta assistenziale.
• Metodologia della ricerca infermieristica: approcci di ricerca, protocollo e disegni di ricerca.
• Evidence Based Nursing e la pratica infermieristica basata sulle evidenze.
Programma: Evoluzione concettuale del nursing moderno
Florence Nightingale
Nodi evolutivi principali
Strategie processi dello sviluppo
Diversità filosofica nella concettualità del nursing
Scetticismo scientifico
Validità e struttura del sapere: Karl Popper e Thomas Kuhn; la logica
Grandi teorie da altri ambiti di riferimento per il nursing: la teoria generale dei sistemi; la teoria del caos o della complessità; la teoria della motivazione
I paradigmi moderni del nursing:
V. Henderson; M. Rogers; D. Johnson; H. Peplau; D. Orem; C. Roy
Componenti strutturali della teoria
Teoria interpretativa della prassi infermieristica
La ricerca infermieristica
Teorie e modelli nella ricerca infermieristica
Il consenso informato nella ricerca
Gli approcci quantitativo, qualitativo e misto nella ricerca infermieristica
Il processo di ricerca nell’approccio infermieristico quantitativo
Dalla ricerca bibliografica alla revisione della letteratura
Domande di ricerca
Testi di riferimento: Zanotti Renzo, Filosofia e Teoria nella moderna concettualità del Nursing professionale. Padova: Piccin, 2010. Cerca nel catalogo
Sironi Cecilia, Introduzione alla ricerca infermieristica. Milano: Ambrosiana, 2010.
Metodi didattici: Lezione frontale
Approfondimento personale dello studente su argomenti scelti su indicazione del docente
Metodi di valutazione: esame scritto finale con domande aperte
Altro: