Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Insegnamento
ARCHITETTURA TECNICA 2 E LABORATORIO
INN1031278, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
IN0533, ordinamento 2010/11, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TECHNICAL ARCHITECTURE 2 AND LABORATORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dicea/course/view.php?idnumber=2017-IN0533-000ZZ-2014-INN1031278-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA

Docenti
Responsabile UMBERTO TURRINI ICAR/10
Altri docenti ANGELO BERTOLAZZI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ICAR/10 6.0
CARATTERIZZANTE Discipline tecnologiche per l'architettura e la produzione edilizia ICAR/10 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso IV Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 12.0 155 145.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2016 01/10/2016 15/03/2018 TURRINI UMBERTO (Presidente)
CROATTO GIORGIO (Membro Effettivo)
MICHELOTTO MIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il controllo strutturale e formale dell'organismo edilizio attraverso la redazione di un progetto edilizio.
I contenuti fondativi propri delle principali tecniche costruttive e le problematiche relative all'insieme dei vari aspetti tecnologici presenti nel processo edilizio, anche a carattere più propriamente innovativo.
Il corso è mirato a fornire agli studenti gli strumenti indispensabili per affrontare la progettazione architettonica anche in ambito architettonico ambientale. In tale ottica il corso analizzerà le componenti della bioarchitettura, nonché le tecniche tradizionali evidenziando come vi siano delle mutue relazioni.
Nelle ore di esercitazione e di laboratorio gli studenti hanno la possibilità di sperimentare, con l'aiuto e con il supporto teorico fornito dai docenti, la pratica progettuale.
Tale percorso didattico - disciplinare vuole costituire una compiuta esperienza di metodo, orientata alla conoscenza e alla comprensione dei caratteri tipologici e tecnologici dell'organismo edilizio, in rapporto al contesto fisico, ambientale e produttivo
Modalita' di esame: Prova scritta
Criteri di valutazione:
Contenuti: L'insegnamento mira: ad acquisire le nozioni che consentono di produrre un progetto in cui l'aspetto formale e quello strutturale contribuiscono alla realizzazione di una costruzione con un'immagine significativa; ad acquisire un adeguato controllo del dettaglio costruttivo per ottenere la necessaria qualità costruttiva, con particolare riferimento alla innovazione ed alla evoluzione tecnologica; ad ottenere un'impostazione metodologica adeguata attraverso parametri tipologici, tecnologici e strutturali, in modo da consentire una progettazione definitiva ed esecutiva adeguata alle Leggi in vigore, in particolare con riferimento alle fasi di lavoro del cantiere.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: