Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA
Insegnamento
CODICOLOGIA
LE16101512, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LETTERE CLASSICHE E STORIA ANTICA (Ord. 2014)
LE0612, ordinamento 2014/15, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STUDY OF MANUSCRIPTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NICOLETTA GIOVE' M-STO/09

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE16101512 CODICOLOGIA NICOLETTA GIOVE' LE0607

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Fonti, tecniche e strumenti della ricerca storica e filologica M-STO/09 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2018 GIOVE' NICOLETTA (Presidente)
GALLO DONATO (Membro Effettivo)
FOLADORE GIULIA (Supplente)
GRANATA LEONARDO (Supplente)
3 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 GIOVE' NICOLETTA (Presidente)
GALLO DONATO (Membro Effettivo)
FOLADORE GIULIA (Supplente)
GRANATA LEONARDO (Supplente)
2 Commissione 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 GIOVE' NICOLETTA (Presidente)
GALLO DONATO (Membro Effettivo)
FOLADORE GIULIA (Supplente)
GRANATA LEONARDO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti dovranno avere conoscenze di base degli avvenimenti storici e dei fenomeni culturali che hanno caratterizzato in particolare l'alto e il basso Medioevo, sino all'Umanesimo.
Dovranno altresì avere qualche nozione elementare della storia della scrittura latina.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà essere consapevole di quelli che sono gli aspetti materiali e le fasi di confezione più importanti e caratterizzanti del libro manoscritto medievale in forma di codice.
Attraverso in particolare l'esame dei criteri della moderna catalogazione scientifica lo studente dovrà essere in grado di affrontare i problemi legati alla descrizione dei manoscritti e di comprendere e produrre una corretta e articolata scheda di descrizione di un manoscritto.
Modalita' di esame: Gli esami si svolgeranno in forma orale.
Criteri di valutazione: La valutazione delle abilità acquisite dovrà tenere conto della capacità di descrivere, anche nelle loro evoluzioni diacroniche, le modalità di confezione del libro manoscritto in forma di codice; di essere consapevoli del valore ideologico del libro fra alto e basso medioevo; di orientarsi con disinvoltura nella comprensione di una scheda catalografica; di organizzare in modo coerente e seguendo una scansione rigorosa dei campi una scheda catalografica.
Contenuti: Il corso intende strutturarsi in due parti fondamentali, offrendo da un lato elementi di codicologia, utili all'illustrazione e alla descrizione dei materiali e delle fasi per l'allestimento del libro manoscritto, e dall'altro elementi di catalografia, per consentire l'esame dei criteri di allestimento della scheda di descrizione di un manoscritto e la costruzione della scheda stessa.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, seminari ed esercitazioni in biblioteca. Sono previsti anche dei seminari tenuti da docenti esterni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno indispensabili anche gli appunti dalle lezioni.

La frequenza è assolutamente indispensabile, in particolare per quel che riguarda le attività svolte nelle biblioteche di conservazione.

Per aiutare la lettura dei saggi previsti dal programma d'esame e come strumento di orientamento generale potranno essere utili i volumi di Marilena Maniaci, Terminologia del libro manoscritto, Roma-Milano 1996 e Archeologia del libro manoscritto: metodi, problemi, bibliografia recente, Roma 2002.
Testi di riferimento:
  • Maria Luisa Agati, Il libro manoscritto da Oriente a Occidente. Per una codicologia comparata. Roma: L'Erma di Bretschneider, 2009. I capitoli oggetto d'esame saranno indicati a lezione. Cerca nel catalogo
  • Ezio Ornato, Apologia dell'apogeo. Divagazioni sulla storia del libro nel tardo medioevo. Roma: Viella, 2000. Cerca nel catalogo
  • Teresa De Robertis, Nicoletta Giovè, Rosanna Miriello, Marco Palma, Stefano Zamponi (a cura di), Norme per i collaboratori dei "Manoscritti datati d'Italia". Seconda edizione rivista e ampliata. Padova: CLEUP, 2007. Cerca nel catalogo