Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SERVIZIO SOCIALE
Insegnamento
LINEAMENTI DI STORIA DELL'ANTROPOLOGIA FILOSOFICA ED ELEMENTI DI ETICA SOCIALE
SFM0014277, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SERVIZIO SOCIALE
SF1330, ordinamento 2010/11, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese OUTLINES OF HISTORY OF PHILOSOPHICAL ANTHROPOLOGY AND ELEMENTS OF SOCIAL ETHICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNI GRANDI M-FIL/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-FIL/06 6.0
BASE Discipline storico-antropologiche-filosofico-pedagogiche M-FIL/03 3.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 65 160.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 13/06/2015

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti di natura contenutistica: i contenuti filosofici verranno illustrati presupponendo l'assenza di una formazione di base specifica. È invece importante possedere una buona capacità di lettura.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire agli studenti le seguenti risorse:
1. Consapevolezza della pluralità dei modelli antropologici e delle diverse possibilità di interpretazione delle esperienze di conflitto intrapersonale e interpersonale;
2. Approfondimento di un modello antropologico e delle relative chiavi di lettura;
3. Strumenti per lo sviluppo della capacità riflessiva personale;
4. Strumenti concettuali per una analisi antropologica delle situazioni di disagio.
Modalita' di esame: L'esame è orale. Gli studenti dovranno mostrare di:
- saper esporre in maniera corretta le chiavi di lettura antropologico-filosofiche presentate;
- saper ricostruire le problematiche antropologiche analizzate in aula;
- saper collegare la materia trattata in aula con le letture assegnate per il lavoro personale.

Sono previste alcune esercitazioni scritte nella fase di chiusura del corso.
Criteri di valutazione: 1. Capacità di esposizione del le chiavi di lettura antropologico-filosofiche presentate;
2. Lettura e comprensione dei testi indicati in bibliografia;
3. Capacità di applicazione degli strumenti concettuali acquisiti nell’analisi di situazioni e casi tratti dall’ambito professionale;
4. Capacità di sintesi e proprietà di linguaggio.
Contenuti: Il corso prevede:
1. Introduzione alla modellizzazione antropologica (Lineamenti di Antropologia filosofica)
2. Introduzione agli strumenti di analisi antropologica della tradizione filosofica classica (antico-medievale, con particolare riferimento alla elaborazione concettuale di Tommaso d’Aquino);
3. Studio analitico del "conflitto interiore" come laboratorio per l'introspezione e per la comprensione delle dinamiche fondamentali del vivere umano;
4. Analisi delle forme del legame nelle stagioni della vita, con particolare attenzione alle transizioni di maturazione e alle forme della dipendenza riconducibili alle mancate transizioni.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali, esercitazioni individuali o a gruppi in itinere, brevi sessioni di riepilogo con esercizi di autovalutazione dell'apprendimento, laboratori conclusivi per favorire la comprensione delle applicazioni dei riferimenti teorici presentati.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Aggiornamenti sul corso (precisazioni del programma e della bibliografia), materiali in download e registrazioni audio delle lezioni verranno resi disponibili tramite la piattaforma MOODLE all'indirizzo del corso.
Testi di riferimento:
  • Romano Guardini, Le età della vita. Milano: Vita e Pensiero, 2003. Cerca nel catalogo
  • Giovanni Grandi, Essere utili. L'invisibile negli interventi di aiuto. Portogruaro (VE): Edizioni Meudon, 2011. Cerca nel catalogo
  • Fabrizio Turoldo, Le malattie del desiderio. Assisi: Cittadella, 2011. Cerca nel catalogo
  • E.H. Erikson, I cicli della vita. Continuità e mutamenti. Milano: Armando, 1999. Cerca nel catalogo
  • G. Grandi, Generazione Nicodemo. L'età di mezzo e le stagioni della vita. Portogruaro (VE),: Edizioni Meudon, 2014. Cerca nel catalogo