Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
Insegnamento
LINGUISTICA E FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO
MEO2044724, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)
ME1849, ordinamento 2014/15, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LINGUISTICS AND PHILOSOPHY OF LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)

Docenti
Responsabile DAVIDE BERTOCCI L-LIN/01
Altri docenti MARIO D'ANGELO
CHIARA ZANINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia L-LIN/01 4.0
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia M-FIL/05 2.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 60 90.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Linguistica e Filosofia del Linguaggio 01/10/2017 30/09/2018 BERTOCCI DAVIDE (Presidente)
D'ANGELO MARIO (Membro Effettivo)
PESCARINI DIEGO (Membro Effettivo)
4 Linguistica e Filosofia del Linguaggio 01/10/2016 30/09/2017 BERTOCCI DAVIDE (Presidente)
D'ANGELO MARIO (Membro Effettivo)
PESCARINI DIEGO (Membro Effettivo)
3 Linguistica e Filosofia del Linguaggio 01/10/2015 30/09/2016 BERTOCCI DAVIDE (Presidente)
D'ANGELO MARIO (Membro Effettivo)
PESCARINI DIEGO (Membro Effettivo)
2 Linguistica e Filosofia del Linguaggio 01/10/2014 30/09/2015 BERTOCCI DAVIDE (Presidente)
D'ANGELO MARIO (Membro Effettivo)
ZANINI CHIARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Le normali conoscenze e competenze logico-linguistiche acquisite alla scuola superiore
Conoscenze e abilita' da acquisire: LINGUISTICA GENERALE: Conoscenza dei contenuti fondamentali della disciplina e dei suoi metodi; consapevolezza dell’esistenza di principi generali del linguaggio umano che hanno ricadute nel comportamento linguistico, anche patologico; capacità di analizzare e inquadrare teoricamente le strutture fondamentali della lingua italiana
NEUROLINGUISTICA:Conoscenze di linguistica generativa, di neurolinguistica e di psicolinguistica. Capacità di interfacciare discipline diverse quali la linguistica formale e la neurolinguistica al fine di una migliore comprensione delle difficoltà che possono insorgere nella produzione e nella comprensione linguistica patologica.
SEMIOTICA E TEORIA DEI LINGUAGGI:Lo studente avrà acquisito delle competenze meta-linguistiche: in particolare, avendo conosciuto alcune teorie semantiche e alcune teorie pragmatico-semiotiche, sarà consapevole di ciò in cui consiste conoscere il significato delle espressioni linguistiche e sarà consapevole di quali sono i meccanismi con cui nella comunicazione si può risalire da cio che è detto a ciò che è implicito, o implicato, o presupposto da ciò che è detto.
Modalita' di esame: LINGUISTICA GENERALE:Esame scritto (esercizi di analisi linguistica)
NEUROLINGUISTICA:Esame scritto.
SEMIOTICA E TEORIA DEI LINGUAGGI:Gli esami si svolgeranno tramite colloquio orale individuale
Criteri di valutazione: LINGUISTICA GENERALE:Verrà valutata la padronanza del lessico scientifico, l’acquisizione delle nozioni principali, la capacità di applicare le nozioni teoriche in analisi di elementi linguistici concreti, mediante esercizi
NEUROLINGUISTICA:Comprensione delle problematiche illustrate durante il corso.
Accuratezza dello studio.
Capacità espositiva
SEMIOTICA E TEORIA DEI LINGUAGGI:Conoscenza dei contenuti; precisione terminologica; competenze logiche; capacità di analisi e di sintesi.
Contenuti: LINGUISTICA GENERALE:
La prima parte del corso (lezioni I-II-III) sarà dedicata a un’introduzione generale della disciplina, nella quale saranno messi in rilievo i seguenti aspetti: cosa significa studiare scientificamente il linguaggio, distinzione tra lingua e linguaggio, origini e concezioni fondamentali della linguistica. In particolare, si darà attenzione all’idea che il linguaggio consegua da una facoltà innata, e funzioni attraverso principi astratti e comuni, che si manifestano con variazioni regolari nelle lingue del mondo. Tale metodo sarà lo sfondo per la seconda parte (lezioni IV-IX), che verrà dedicata all’analisi dei principi fondamentali della fonologia, della morfologia e della sintassi, considerati attraverso la descrizione di fenomeni concreti della lingua italiana. Almeno una lezione sarà dedicata a riepiloghi, ripasso, esercitazione (lezione X)
NEUROLINGUISTICA:
Proprietà del linguaggio umano.
Le basi neurofunzionali del linguaggio.
L’organizzazione funzionale del lessico.
Neurolinguistica: i livelli fonetico, fonologico e soprasegmentale.
Neurolinguistica: il livello morfologico.
Neurolinguistica: il livello sintattico.
SEMIOTICA E TEORIA DEI LINGUAGGI:
1. Che cos'è il linguaggio
2. Che cos'è la competenza linguistica
3. Che cos'è il significato
4. Segni e simboli
5. Nomi e descrizioni
6. Riferimento, denotazione, designato
7. La conoscenza del significato
8. La competenza semantica lessicale
9. Gli atti linguistici
10. La comunicazione
11. I modelli della comunicazione classici e quelli inferenziali
12. Il Principio di Cooperazione e le Massime Conversazionali
13. Ciò che è detto e ciò che è inteso; l’esplicito e l’implicito
14. Le implicature, le implicazioni e le presupposizioni
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: LINGUISTICA GENERALE:Lezioni frontali; la partecipazione degli studenti attraverso la propria auto-riflessione linguistica sarà fondamentale
NEUROLINGUISTICA:Lezione frontale.
SEMIOTICA E TEORIA DEI LINGUAGGI:L'insegnamento viene erogato attraverso lezioni frontali e, ovviamente, anche attraverso la discussione in aula: ciò risponde all'obbiettivo formativo di accrescere le competenze meta-linguistiche degli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: NEUROLINGUISTICA:Dispense. Appunti delle lezioni
SEMIOTICA E TEORIA DEI LINGUAGGI:Saranno sicuramente utili per gli studenti gli appunti da loro presi durante le lezioni.
Pubblicazioni:
D'ANGELO M. (2010), “Aderire alle pieghe. L’esercizio della filosofia e la clinica del linguaggio” in Taddei Ferretti C. e Nave L. (a cura di), Pensiero Meditazione Ragionamento. La filosofia in esercizio, Mimesis Edizioni.
D'ANGELO M. (2001), “Veri nomi e vere descrizioni”, in Fava E. (a cura di), Teorie del significato e della conoscenza del significato, Unicopli.
Testi di riferimento:
  • G. Graffi, S. Scalise, Le lingue e il linguaggio. Bologna: Il Mulino, 2012. (capp. 1, 2, 5, 7; capp. 4, 11, Appendice: consultazione) Cerca nel catalogo
  • G. Salvi, L. Vanelli, Nuova grammatica italiana. Bologna: Il Mulino, 2004. (consultazione) Cerca nel catalogo
  • Casalegno P., Filosofia del linguaggio. --: La Nuova Italia Scientifica., 1997. Cerca nel catalogo
  • Marconi D., La competenza lessicale. --: Laterza, 1999. Cerca nel catalogo
  • Pinkers S., Fatti di parole. --: Mondadori, 2009. Cerca nel catalogo
  • Pisanty V., Zijno A., Semiotica. --: Mc Graw-Hill, 2009.