Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
Insegnamento
IMMAGINARI DELL' ALTERITA'
SUP4061120, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
SU2090, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese IMAGINARIES OF DIVERSITY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CHANTAL SAINT-BLANCAT

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente SPS/07 6.0
A SCELTA DELLO STUDENTE A scelta dello studente SPS/07 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 CERCHIARO FRANCESCO (Presidente)
ALLIEVI STEFANO (Membro Effettivo)
TRAPPOLIN LUCA (Membro Effettivo)
2 2016/2017 01/10/2016 30/11/2017 SAINT-BLANCAT CHANTAL (Presidente)
FRISINA ANNALISA MARIA (Membro Effettivo)
LA MENDOLA SALVATORE (Membro Effettivo)
1 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 SAINT-BLANCAT CHANTAL (Presidente)
FRISINA ANNALISA MARIA (Membro Effettivo)
LA MENDOLA SALVATORE (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Una conoscenza dei concetti essenziali della sociologia in particolare approcci teorici e ambiti di ricerca empirica che riguardano i meccanismi dell'interazione sociale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende offrire alle studentesse e agli studenti l’occasione per esplorare nella letteratura scientifica e narrativa, come nelle rappresentazioni visuali (cinematografica, televisiva, ecc.) le forme e i significati delle modalità con le quali l’alterità è raccontata nelle culture contemporanee

Accompagnando ciascuno/a studente/ssa nell’esplorazione dei contributi che all’immaginario collettivo vengono proposti sull’altro si intende, quindi, contribuire a una disincantata competenza analitica di queste rappresentazioni che costruiscono sia la definizione dell'altro che la definizione del profilo della società stessa.
Modalita' di esame: Lo studente a scelta sua identificherà un film, video o serie televisiva ai suoi occhi significativi, ne farà l'analisi usando le categorie introdotte dal corso e presenterà un paper/video che verrà poi discusso durante l'esame orale.
Criteri di valutazione: Partecipazione interventi durante il corso anche tramite lavoro di gruppo sono valutati nonché la capacità analitica e critica nel case study presentato all'orale
Contenuti: L'obiettivo del corso è di fornire agli studenti strumenti critici e categorie analitiche per interpretare la costruzione sociale della differenza per saper leggere le varie cornici di senso adoperate nell'interazione.
Particolare attenzione verrà dedicata alle narrazioni visuali dell'imginario collettivo rispetto all'alterità

Il corso è strutturato in 2 unità didattiche che articolano prospettive teoriche ed esemplificazioni empiriche.

Unità didattica 1 LA COSTRUZIONE SOCIALE DELL'ALTRO

Lo sguardo della sociologia classica e contemporanea:
- L'ambivalenza dello straniero, vicino e lontano- Alterità ed interazione (G. Simmel)
- Lo straniero come etnologo di gruppo (A. Schutz)
- L'Altro come elemento di destabilizzazione dell'ordine sociale (E.Goffman)
- Alterità e modernità (Bauman)
- Costruzione sociale ed egemonica dell'alterità (T.Todorov e E. Said)
-Alzare le frontiere (interne ed esterne) e marcare le differenze (i concetti di lecito/illecito, puro/impuro (cibo e sessualità (M.Douglas);
L'uso politico e strategico della differenza nello spazio pubblico;il corpo come strumento di comunicazione;

UNITA' DIDATTICA 2 IMMAGINARI DELL'ALTERITA

Si passerà in questa seconda fase all'analisi empirica delle forme e dei significati delle modalità con le quali l’alterità è raccontata nelle culture contemporanee. Si studierà in particolare i differenti repertori narrativi adoperati nelle rappresentazioni visuali (cinematografica, televisiva, ecc.)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Si richiederà agli studenti di adoperare concretamente le categorie studiate attraverso esempi empirici scelti liberamente da loro nelle narrazioni visuali: case study di films, video, serie televisive dove l'interazione e i processi comunicativi con l'Altro sono al centro della narrazione; essi saranno poi oggetto di un paper o meglio di una video da concordare col docente come prova di esame.
Gli studenti non frequentanti si devono preparare sui testi della prima unità didattica e concordare il tema del paper/video col docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Casi di studio (materiale visuale) e indagini empiriche, articoli su riviste scientifiche nazionali ed internazionali saranno indicati durante il corso
Testi di riferimento:
  • Enzo Colombo, Rappresentazione dell'Altro. Milano: Guerini, 1999. nuova edizione 2010 Cerca nel catalogo
  • T.Todorov, La conquista dell'America. Torino: Einaudi, 1984. Cerca nel catalogo
  • E. Said, Orientalismo. Torino: Bollati Boringhieri, 1985. Cerca nel catalogo