Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI
Insegnamento
DENDROMETRIA
AVP3051408, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI (Ord. 2008)
AG0059, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FOREST MENSURATION
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNA DE MAS AGR/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline forestali ed ambientali AGR/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0 2
LEZIONE 4.0 32 68.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Le conoscenze consigliate riguardano la matematica e principi di statistica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze sugli strumenti e sui metodi atti a stimare le grandezze forestali e in particolare a quantificare la risorsa legno anche per ciò che riguarda il suo dinamismo attraverso la stima degli incrementi.
Modalita' di esame: La prova di profitto si svolgerà a fine corso in forma orale. Qualora il numero degli iscritti si presentasse elevato verrà svolta in forma scritta attraverso alcune domande a risposta aperta.
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente si baserà sulla verifica e comprensione
delle conoscenze acquisite, sulla sua capacità espressiva con terminologie adeguate, sulla sua capacità logica e di collegamento tra i diversi argomenti.
Contenuti: Definizione e concetti. Geometria stereometrica: i prototipi dendrometrici, formula generale di cubatura dei solidi di rivoluzione, calcolo dell'indice della parabola generatrice. Dendrometria commerciale: perdite di lavorazione boschiva e assortimenti boschivi, formule per la loro cubatura (Huber e Smalian) e unità di misura.Tipi di vendita dei lotti boschivi. Perdite di lavorazione in segheria e relativi assotimenti e loro cubatura.Travi uso Trieste. Tipi di modulistica nelle utilizzazione di un lotto boschivo per privati e per Enti pubblici.
Cubatura di fusti atterrati a scopo di ricerca: formule di Cavalieri e per Sezioni.
Cubatura singoli alberi in piedi e di popolamenti forestali:postulato empirico della dendrometria. Cubatura con formule empiriche e formula generale di cubatura di singole piante in piedi. Strumenti per la stima dell'area basimetica e delle altezze: cavalletti e ipsometri. Il cavallettamento totale e per aree di saggio. La costruzione della curva ipsometrica, stima dell'altezza media, di quella dominante e della statura. Coefficiente di riduzione. Metodi sintetici ed analitici per la cubatura dei popolamenti forestali:
stima oculare, delle tavole alsometriche, tavole stereometriche,cenni: metodi degli alberi modello plurimi e dell'albero modello unico.
Elementi di dendrometria relascopica. Basi teoriche della relascopia, il relascopio a specchio di Bitterlich. Prove relascopiche adiametriche e diametriche, stima indiretta del volume.Cenni tecnologia LIDAR. Elementi di auxologia e auxometria. Leggi dell'accrescimento e incrementi. Metodo dell'analisi del fusto. Calcolo dell'incremento corrente di un singolo albero abbattuto e di quello percentuale di un albero in piedi. Calcolo incremento percentuale di popolamento: procedimento di Pressler, Schneider e Hellrigl. Stima dell' incremento corrente di popolamento con il metodo della differenza di tariffa e dell' incremento periodico con quello del bilancio di massa.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è organizzato in 32 ore di lezioni frontali in aula, 16 ore di esercitazioni in aula e in campo sull' uso degli strumenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico sarà consultabile al link https://elearning.unipd.it/scuolaamv.
Il ricevimento degli studenti è su appuntamento tramite una mail.
Testi di riferimento:
  • Orazio la Marca, Elementi di Dendrometria. Bologna: Patron, --. testo principale Cerca nel catalogo
  • Hellrigl et alii, Nuove metodologie nella elaborazione dei piani di assestamento dei boschi.. Bologna: I.S.E.A., 1986. consigliato per la consultazione del capitolo sui rilievi dendroauxometrici.
  • Colpi C., De Mas G.,, Appunti di Dendroauxonomia. Padova: Libreria Progetto, 1992. consigliato per la consultazione del primo capitolo. Cerca nel catalogo