Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
DIRITTO DELL'ECONOMIA
Insegnamento
DIRITTO FALLIMENTARE
SPM0013218, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIRITTO DELL'ECONOMIA
SP1841, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BANKRUPTCY AND INSOLVENCY LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELA SEGA IUS/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative IUS/04 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 45 105.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza del diritto privato e del diritto commerciale, con particolare riguardo a società e impresa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire agli studenti un'informazione critica sulla disciplina della crisi d'impresa e sulle reazioni dell'ordinamento al manifestarsi dell'insolvenza, con particolare riferimento al fallimento e alle soluzioni concordate della crisi d'impresa.
Modalita' di esame: Esame orale.
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente terrà conto della conoscenza e della comprensione degli istituti giuridici trattati, dell'acquisizione di un linguaggio appropriato e della capacità di avvalersi di quanto appreso in modo maturo e consapevole.
Contenuti: Il programma del corso riguarda la crisi dell'impresa e nello specifico:
- il fallimento e il concordato fallimentare
- le procedure concorsuali speciali ex lege
- le procedure di composizione negoziali della crisi d'impresa: il piano di risanamento, gli accordi di ristrutturazione e il concordato preventivo
- le procedure di composizione delle crisi da indebitamento
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articola in lezioni frontali, coadiuvate da materiale documentale (testi di legge, sentenze, approfondimenti dottrinali, eventuali novità legislative) distribuito agli studenti e/o inserito on line dal docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Date i ricorrenti interventi legislativi in materia, il docente provvederà ad aggiornare il materiale di studio attraverso la propria piattaforma moodle.
Testi di riferimento:
  • CLAUDIO CECCHELLA, Diritto fallimentare. Padova: Cedam, 2015. Capitoli V e VII solo per cenni. Cerca nel catalogo