Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
Insegnamento
LOGOPEDIA NEI DSA
MEP4064123, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
ME1849, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SPEECH-LANGUAGE THERAPY IN SPECIFIC LEARNING DISORDERS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)

Docenti
Responsabile DIEGO VETTORE
Altri docenti DANIELA LAZZARINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia MED/50 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia MED/50 1.0
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia MED/50 1.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo trimestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 3.0 30 45.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 01/12/2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: DSA:
Conoscenze teoriche e cliniche relative ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento con riferimento particolare alla Dislessia e Disortografia.

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA:
Definizione di percezione e processi di percezione. Conoscenze base relative ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento con riferimento particolare alla Dislessia e Disortografia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: DSA:
Saper analizzare, elaborare ed applicare interventi di cura riabilitativi e compensativi appropriati ed efficaci rispetto ai metodi, alle tecniche, alle procedure, e coerenti con il quadro clinico del paziente.

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA:
Riconoscere le anomalie visive e visuo-percettive nel bambino con patologia neurologica e nel bambino con disturbi specifici dell'apprendimento e proporre interventi riabilitativi e compensativi integrati con i metodi e le tecniche appropriati della visione.
Modalita' di esame: DSA:
Orale

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA:
Orale
Criteri di valutazione: DSA:
Dieci domande a coefficiente fisso (pt. 3)

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA:
Presentazione PPT su casi clinici discussi col docente nella quale verrà valutata la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi dei temi trattati durante il corso. Per superare l’esame è necessario acquisire un punteggio minimo di 18 /30
Contenuti: DSA:
• Neuropsicologia clinica nel paziente dislessico e disortografico;
• Metodologia di intervento: indicatori e criteri
• Metodi riabilitativi e compensativi nella pratica clinica;
• Strumenti riabilitativi e Compensativi manuali e automatici;
• Il Metodo Sublessicale-Lessicale a scansione;
• Il Metodo Lessicale a stimolazione tachistoscopica;
• Il Metodo Bakker a stimolazione emisfero-specifica diretta e indiretta;
• Il SW di Sintesi Vocale come ausilio alla lettura e alla scrittura;
• Il SW di Riconoscimento Vocale come ausilio alla scrittura;
• La Tecnica di Studio come ausilio alla strategia di studio;
• Clinica applicata e analisi di casi clinici.

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA:
Anatomia e fisiologia del sistema visivo
- Analisi delle tappe dello sviluppo visivo normale
- Tipi di disturbi visivi e visuo-percettivi e aree di intervento
- Strabismi latenti e manifesti, nistagmo e posizioni anomale del capo
- Disprassie
- Analisi delle alterazioni visive e visuo-percettive nel bambino con DSA
- Test visivi e visuo-percettivi nel bambino con DSA
- Come facilitare e compensare la percezione visiva nel bambino con disturbi visivi e visuo-percettivi
- Clinica applicata e analisi di casi clinici
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: DSA:
• Lezioni frontali
• Applicazione pratica dei SW riabilitativi e compensativi
• Presentazioni in PPT e materiale elaborato a cura del docente.

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA:
Lezioni frontali
- Presentazioni in PPT, video e lettura di testi esemplificativi-
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: DSA:
Bibliografia fornita dal docente
1. Consensus Conference 3 – ISS, Giugno 2011.
2. P.A.R.C.C. DSA – Bologna, 1.02.2011
3. Stella G. et Al. “La dislessia evolutiva lungo l’arco della scolarità obbligatoria”, Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, vol. 68: 27-41, 2001.
4. Tressoldi P. et Al. “Confronto di efficacia ed efficienza tra trattamenti per il miglioramento della lettura in soggetti dislessici”, Psicologia clinica dello sviluppo, a. VII, n. 3, 2003.
5. Tressoldi P. e Vio C. “Il trattamento dei disturbi specifici dell'apprendimento scolastico”, Ed. Erickson, 2012.
6. Vicari S. e Caselli M.C. “Neuropsicologia dello sviluppo”, Ed. Il Mulino, 2010.
7. Zoccolotti P. et Al. “I disturbi evolutivi di lettura e scrittura. Manuale per la valutazione”, Ed. Carocci, 2013.

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA:
Articoli di riviste scientifiche dati dal docente
Taylor D. "Trattato di oftalmologia pediatrica" ,Ed. Medical Books, 1993
- Midena E ."Malattie dell'apparato visivo" , Ed. Cedam, 2006
- Gunter K. von Noorden, Visione binoculare e motilità oculare. Teoria e trattamento dello strabismo", Ed. Medical Books, ed 1985
- Autori Vari “Quaderni di Oftalmologia, programma di aggiornamento continuo: La riabilitazione visiva”
Editore SOI, 2014
- Parmeggiani F., Milan E., Steindler P., "La gestione clinica e riabilitativa del paziente ipovedente", Fabiano ed. Canelli (AT) 2002
- Hammill Donal D. et Al. "Test TPV - Percezione visiva e integrazione visuo-motoria", Ed. Erikson, 2003
Testi di riferimento: