Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
FISICA
Insegnamento
ELETTRONICA ANALOGICA
SC02111793, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISICA
SC1158, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANALOG ELECTRONICS
Sito della struttura didattica http://fisica.scienze.unipd.it/2017/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANMARIA COLLAZUOL FIS/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative FIS/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: ● Assimilazione dei fondamenti dell'elettronica analogica
● Capacita` di decifrare un circuiti analogico individuandone i blocchi funzionali principali
● Capacita` di comprendere e calcolare il comportamento approssimato dei principali blocchi di cui e` composto un circuito
● Capacita` di base nel disegnare nuovi circuiti analogici
Modalita' di esame: Esame orale
Criteri di valutazione: I criteri per la valutazione della prova orale tengono conto della
correttezza dei contenuti, della chiarezza argomentativa e delle capacità di analisi critica e di rielaborazione
Contenuti: 1. RICHIAMI STRUMENTI ANALISI CIRCUITI E TRATTAMENTO SEGNALE
- Leggi Kirckhhoff, Thevenin, Norton, Miller
- Sensori e Trasduttori: modellizzazione elettrica
- Un teorema fondamentale: Ramo-Shockley
- La funzione di trasferimento: dominio del tempo e delle frequenze
- utilizzo pratico della trasformata di Laplace

2. DISPOSITIVI A SEMICONDUTTORE - DIODI
- Richiami semiconduttori, la giunzine p-n
- Diversi tipi di diodo
- Diodo come raddrizzatore e rettificatore
- Diodo come interruttore: effetti capacitivi
- Principio translineare – relazione Gilbert

3. DISPOSITIVI A SEMICONDUTTORE - TRANSISTORS
- funzionamento BJT, MOSFET, jFET
- Modelli semplificati per piccoli e grandi segnali
- Effetti capacitivi, comportamento in frequenza, commutazione e transienti
- Transistors come interruttori
- Transistors per l'amplificazione: i blocchi fondamentali (polarizzazione, generatori di corrente e specchi di corrente, configurazioni fondamentali con un transistor (EC,CC,BC), amplificatori e buffer di tensione e corrente, comportamento in frequenza, blocchi fondamentali a due transistors)

4. AMPLIFICATORI OPERAZIONALI
- Introduzione ai vari tipi di operazionali
- Operazionali ideali / non ideali (pricipali limitazioni)
- Introduzione al feedback con OPA ideali
- guadagno ideale e guadagno d'anello
- comportamento di nodi e rami lungo il loop (groud virtuale)

5. FEEDBACK
- Introduzione al feedback
- configurazioni elementari invertente/non-invertente
- benefici: stabilita', linearita', rumore, impedenze, banda
- feedback negativo/positivo
- Strumenti utili per analisi del feedback
- metodi semplificati e teorema Blackman
- classificazione → feedback in corrente/tensione
- Esempi dai piu` semplici ai piu` complessi
- Amplificatori in tensione, corrente, transimpedenza, tranconduttanza
- Analisi di circuiti con feedback negativo
- Feedback e comportamento in frequenza (criteri di stabilita`, luogo delle radici)

6. CIRCUITI ANALOGICI FONDAMENTALI - LINEARI E NON LINEARI

7. CENNI A RUMORE E RECUPERO DEL SEGNALE
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali ed esercitazioni numeriche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Slides delle lezioni (vedere Moodle relativo al Corso)
Testi di riferimento:
  • A.Lacaita, Circuiti Elettronici. --: --, --. Cerca nel catalogo
  • T.H.Wilmshurst, Analog Circuit techniques. --: --, --.