Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
ASTRONOMIA
Insegnamento
ASTRONOMIA 2 (MOD. B)
SCP4068137, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ASTRONOMIA
SC1160, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ASTRONOMY 2 (MOD. B)
Sito della struttura didattica http://astronomia.scienze.unipd.it/2017/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile PIERO RAFANELLI FIS/05

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SCP4068135 ASTRONOMIA 2 PIERO RAFANELLI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Astrofisico, geofisico e spaziale FIS/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 15/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Conoscenze di base di Fisica 1 e 2, Analisi Matematica 1 e 2, Fisica atomica, Astronomia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione e approfondimento dei concetti Fisici indispensabili per lo studio delle atmosfere stellari
Modalita' di esame: orale

La verfica del profitto avra' luogo mediante un colloquio, eventualmente con la discussione di un elaborato prodotto dallo studente su un argomento trattato durante le lezioni (facoltativo)
Criteri di valutazione: Valutazione sulla verifica della capacità di ragionare con i concetti acquisiti durante il corso.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: LEZIONI DI FISICA DELLE ATMOSFERE STELLARI

Intensità specifica
Corpo nero
Trasporto radiativo di energia con assorbimento ed emissione
La funzione sorgente Sλ
Righe di assorbimento e di emissione
Equazione del trasporto
Trasporto lungo un raggio
Equazione del trasporto radiativo in atmosfera piano parallela
Il Flusso
Flusso alla superficie e temperatura effettiva
Flusso F e l'anisotropia del campo di radiazione
Densità di radiazione
Dipendenza della Source Function dalla profondità
Equilibrio radiativo
Stratificazione teorica della temperatura in un'atmosfera grigia in equilibrio radiativo
Dipendenza della temperatura T dalla profondità ottica
Assorbimento continuo degli atomi d'idrogeno
Processi di assorbimento dell'idrogeno
Equazione di Boltzmann
Equazione di Saha
In coefficiente di assorbimento dello H- nel Sole
Assorbimento dello He nel Sole
Assorbimento dei metalli nel Sole
Coefficienti di assorbimento per stelle di tipo A e B
Influenza dell'assenza di caso grigio dei coefficienti di assorbimento
Dipendenza della discontinuità di Balmer dalla Temperatura e dalla Densità elettronica
Formazione di righe otticamente sottili
Profilo di una riga otticamente sottile
Allargamento Doppler
Profilo di Voigt
Larghezza equivalente di righe otticamente sottili
Righe otticamente spesse
Curva di crescenza
Influenza dell'allargamento Doppler sulla curva di crescenza
Influenza di Sλ (Tc = 0) sulla curva di crescenza
Curva di crescenza teorica
Righe dell'idrogeno
Discontinuità di Balmer e righe dell'idrogeno
Determinazione della temperatura, densità e gravità alla superficie di una stella
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali

Esercitazioni su dati osservativi
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense manoscritte del docente e libro di testo
Testi di riferimento:
  • Boehm- Vitense, E., Stellar Astrophysics, Vol. 2. Cambridge, UK: Cambridge University Press, 1989. Cerca nel catalogo