Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
Insegnamento
ECONOMIA APPLICATA AL TURISMO
LEM0016299, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
LE0604, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TOURISM ECONOMICS
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2017-LE0604-000ZZ-2015-LEM0016299-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile STEFANO MARCHIORO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline economiche e aziendali SECS-P/06 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2016/18 01/12/2017 30/11/2018 MARCHIORO STEFANO (Presidente)
ZANOVELLO PAOLA (Membro Effettivo)
5 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 MARCHIORO STEFANO (Presidente)
ZANOVELLO PAOLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Aver sostenuto l'esame di Economia e Marketing del Turismo del secondo anno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di approfondire lo studio del fenomeno turistico per comprenderne la portata e gli impatti sulle società e sulle economie locali attraverso la conoscenza di alcune variabili fino a qualche tempo fa ritenute "esterne" ai modelli produttivi del settore. Sarà fondamentale approfondire gli approcci di destination management e destination marketing ed acquisire le competenze di programmazione strategica, organizzazione e gestione delle destinazioni turistiche
Modalita' di esame: Prova scritta intermedia non obbligatoria con questionari a risposta multipla e a risposta aperta. Esame finale orale.
Criteri di valutazione: Nel caso il candidato abbia sostenuto la prova facoltativa in itinere sulla prima parte del corso nella valutazione finale si terrà conto del punteggio assegnato alle domande a risposta aperta e a risposta multiple; in questo caso l'esame orale verterà solo sulla seconda parte, diversamente su tutto il programma del corso.
Contenuti: Nella prima parte del corso verranno illustrate le posizioni e i metodi di ricerca di alcuni degli autori più accreditati nell'evoluzione degli studi sul turismo e si affronteranno poi gli strumenti avanzati di misurazione delle attività turistiche, i concetti di destinazione, destination management, DMO anche attraverso analisi di benchmark nazionale e internazionale.
Nella seconda parte si approfondiranno i metodi, gli approcci, gli strumenti del management e del marketing delle destinazioni turistiche con particolare riferimento ai livelli evolutivi del destination marketing (informazione, accoglienza, assistenza turistica, promozione, comunicazione, azioni sull'offerta, promo-commercializzazione), internet e destination marketing.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: li studi del Novecento: dall' "industria del forestiero" al turismo globale
- La ricerca in campo turistico nel XXI secolo
- Metodi e tecniche per la misurazione delle attività turistiche
- Destinazione turistica e territorio
- Destination management e governo del territorio
- L'offerta della destinazione e i Sistemi Turistici Locali
- L'evoluzione del destination marketing
- L'utilizzo del web per le destinazioni turistiche
- L'impatto economico nel turismo degli eventi culturali
- Il Piano Strategico di Sviluppo del Turismo in Italia, la legge sul turismo della Regione del Veneto n. 11/2013
- i principali segmenti turistici (culturale, termale, congressuale, cicloturistico, etc.)

Lezioni frontali con discussioni di casi, testimonianze di esperti ed operatori del settore, partecipazione ad iniziative pubbliche sul turismo
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: materiali del corso (slides, paper del docente) sono disponibili online sulla piattaforma Moodle - Didattica on line per il corso di Economia applicata al Turismo dopo ogni lezione (voce "Materiali didattici")
Testi di riferimento:
  • Franch Mariangela (a cura di), Marketing delle destinazioni turistiche. Milano: McGraw-Hil, 2010. Capitoli 2, 3, 4 (fino a pagina 126) e capitoli 6, 7, 8 Cerca nel catalogo
  • D'Elia Aldo, Economia e Management del Turismo. Milano: Il Sole 24 Ore, 2007. capitoli 1, 2, 3 Cerca nel catalogo