Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
PSICOLOGIA DI COMUNITA' (MOD. A)
SUP4067972, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2015/16

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1334, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum EDUCAZIONE SOCIALE E ANIMAZIONE CULTURALE [002RO]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMMUNITY PSYCHOLOGY (MOD. A)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO

Docenti
Responsabile VALENTINA SCHIAVINATO 000000000000

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SUP4067970 PSICOLOGIA DI COMUNITA' E ANTROPOLOGIA CULTURALE (C.I.) Livia Holden

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline didattiche e per l'integrazione dei disabili M-PSI/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti acquisiranno le nozioni di base, il metodo, e l’analisi dell’antropologia culturale. Il corso offrirà inoltre delle chiavi di lettura per l’interpretazione e l’approfondimento di alcuni dibattiti nazionali ed internazionali riguardanti l’uso e l’interpretazione della nozione di cultura e l’analisi della corruzione e del clientelismo.
Modalita' di esame: L'esame (scritto e uguale per frequentanti e non frequentanti) sarà diviso in 3 parti: teoria, dibattiti, e casi.
Criteri di valutazione: Spirito critico, capacità di comparare più testi, capacità di valutare fenomeni complessi da diversi punti di vista

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Il corso si propone di far conoscere allo studente le basi teoriche e metodologiche della Psicologia di comunità e di far acquisire le competenze di base necessarie ad operare nei contesti di comunità in qualità di educatore e di animatore socio-educativo.
I principali contenuti dell'attività formativa sono:
- Definizione della disciplina, dei suoi valori e principi
- Basi teoriche della psicologia di comunità
- Cenni di storia della disciplina
- Metafora ecologica
- Prevenzione e promozione del benessere
- Empowement
- Approccio interculturale
- Principali metodi e strumenti di ricerca e ricerca-azione (metodi quantitativi e qualitativi; focus-group; photovoice)
- Principali metodi e strumenti di intervento (mentoring; lavoro di rete; sviluppo di comunità)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La presentazione degli aspetti teorici, metodologici e applicativi della disciplina sarà accompagnata da esercitazioni e discussioni, con il coinvolgimento degli studenti, al fine di sviluppare un approccio critico e riflessivo alla ricerca e all'intervento nei contesti di comunità.

E’ auspicata la partecipazione attiva alle lezioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per l'esame vanno preparati tre testi ( i capitoli da studiare sono indicati nella sezione successiva):
- i primi due manuali ("Fondamenti di Psicologia di Comunità" e "Metodi di intervento in Psicologia di Comunità") sono obbligatori;
- il terzo testo va selezionato tra quelli a scelta.

Gli studenti frequentanti potranno preparare un lavoro di gruppo da presentare in aula nel corso delle lezioni; il lavoro presentato sarà oggetto di valutazione.
Per gli studenti frequentanti si prevede una riduzione del programma che verrà comunicata durante le lezioni.

Eventuale materiale integrativo sarà fornito attraverso la piattaforma Moodle.
Testi di riferimento:
  • Santinello, Massimo; Dallago, Lorenza; Vieno, Alessio, Fondamenti di psicologia di comunità. Bologna: Il Mulino, 2009. (TESTO OBBLIGATORIO; Capitoli 1-7, fino a pag. 184; Escluso capitolo 8) Cerca nel catalogo
  • Santinello, Massimo; Vieno, Alessio (a cura di), Metodi di intervento in psicologia di comunità. Dalla progettazione alle esperienze professionali. Bologna: Il Mulino, 2013. (TESTO OBBLIGATORIO; Capitoli: 4, 6, 8, 9)
  • Saglietti, Marzia, Organizzare le case famiglia. Strumenti e pratiche nelle comunità per minori. Roma: Carocci Faber, 2012. (TESTO A SCELTA) Cerca nel catalogo
  • Marta, Elena; Santinello, Massimo (a cura di), Il mentoring. Una lettura in ottica di psicologia di comunità. Milano: UNICOPLI, 2010. (TESTO A SCELTA ; Capitoli: 1-5, 8)
  • Mastrilli, Pamela; Nicosia, Roberta; Santinello, Massimo, Photovoice. Dallo scatto fotografico all'azione sociale. Milano: Franco Angeli, 2013. (TESTO A SCELTA) Cerca nel catalogo