Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO DEI MERCATI FINANZIARI
GI02101951, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LAW OF FINANCIAL MARKETS
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MAURIZIO BIANCHINI IUS/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Diritto commerciale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le nozioni istituzionali relative ai mercati finanziari, agli intermediari e promotori finanziari e ai "prodotti finanziari" (con particolare riguardo ai "valori mobiliari") e agli emittenti di questi ultimi (le c.d. società quotate). I meccanismi relativi all'appello al pubblico risparmio incluse le IPO (initial public offering) nonché le offerte pubbliche di acquisto e di scambio di strumenti finanziari.
Modalita' di esame: Esame orale.
Agli studenti frequentanti (e soltanto a loro) è offerta la possibilità di redigere una "tesina" secondo le direttive e gli argomenti indicati dal docente previo incontro con lo studente.
La data di consegna della tesina è il primo giorno del gennaio 2019, successivo al termine delle vacanze natalizie 2018-2019. Lo studente frequentante deve comunicare al docente la scelta di redigere la tesina entro il termine del corso (non oltre il 10 giugno 2018).
Criteri di valutazione: La valutazione ai fini dell'esame di profitto terrà conto delle conoscenze acquisite nonché della capacità espositiva e, quindi, anche della proprietà di linguaggio.
Le domande d'esame saranno volte a stimolare le capacità di ragionamento sulla base delle nozioni acquisite.
Mutatis mutandis, i medesimi criteri verranno utilizzati nella valutazione della "tesina".
Contenuti: - le nozioni di prodotti finanziari; strumenti finanziari; valori mobiliari;
- il mercato mobiliare, degli strumenti finanziari;
- l'autorità di vigilanza (Consob), i suoi poteri e i suoi rapporti con la Banca d'Italia e l'Ivass;
- gli intermediari finanziari e i promotori finanziari: accesso, ruolo e doveri;
- appello al pubblico risparmio;
- la quotazione degli strumenti finanziari;
- le offerte pubbliche di acquisto e di scambio di pubblico risparmio;
- gli emittenti di strumenti finanziari: le società "quotate";
- corporate governance delle società quotate;
- la revisione legale dei conti;
- le informazioni privilegiate (insider trading).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: lezioni frontali e seminari di approfondimento con l'intervento di esperti del settore.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Costi, Renzo, <<Il>> mercato mobiliareRenzo Costi. Torino: Giappichelli, 2016. occorre procurarsi l'ultima edizione disponibile Cerca nel catalogo