Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO DEGLI ENTI NO PROFIT
GIP5070761, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NON-PROFIT ORGANIZATIONS LAW
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MANLIO MIELE IUS/11

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/08 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Istituzioni di Diritto privato 1.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza istituzionale della materia
Modalita' di esame: Prova orale. Per i frequentanti sono in genere previsti un pre-appello ed un post-appello straordinari
Criteri di valutazione:
Contenuti: La categoria generale del no profit

Principi costituzionali e no profit

Le persone giuridiche nel libro I cod. civ.

La riforma del dpr 361/2000

Le associazioni

Le fondazioni e i comitati

Le vicende estintive e modificative delle persone giuridiche

I soggetti della legislazione speciale: enti confessionali, cooperative sociali, ipab, onlus, enti lirici, fondazioni bancarie e imprese sociali
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezione o seminario) da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: A. Dispense a cura del docente

B. Si consiglia di avere a disposizione:
1.- un codice civile aggiornato;
2.- il testo del dpr 10 febbraio 2000, n. 361.
Testi di riferimento:
  • N. LIPARI - P. RESCIGNO (dir.), Diritto civile, I, 1 (Le fonti e i soggetti). Milano: Giuffrè, 2009. pp. 335-494 (Le organizzazioni collettive di M. V. DE GIORGI) Cerca nel catalogo