Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Insegnamento
COLTURE PROTETTE
AG01101545, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE (Ord. 2014)
AG0063, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PROTECTED CULTIVATION
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO SAMBO AGR/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/04 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0 Nessun turno
LABORATORIO 1.0 8 17.0 Nessun turno
LEZIONE 4.0 32 68.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione a.a. 2016/17: dal 27/02/2017 27/02/2017 30/11/2017 SAMBO PAOLO (Presidente)
ZANIN GIAMPAOLO (Membro Effettivo)
BONA STEFANO (Supplente)
BORIN MAURIZIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Al fine di poter meglio seguire il corso, sono utili nozioni di biologia vegetale, pedologia e chimica del suolo e agronomia generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze sulle principali modalità e mezzi di protezione dalle avversità climatiche in orto-floricoltura oltre alle tecniche agronomiche da adottare in ambiente protetto. Per alcune specie orticole e floricole di rilievo, verranno poi esposte le caratteristiche botaniche, morfologiche e biologiche oltre agli aspetti tecnico colturali di produzione.
Modalita' di esame: La verifica di profitto si svolge con modalità scritta e orale
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente avverrà sulla base delle nozioni apprese, ma anche sulla sua capacità applicare le nozioni a diversi casi pratici.
Contenuti: 1CFU: I parametri climatici e loro influenza sulle produzioni, I mezzi di difesa contro: brina, gelo, vento.
2CFU: I mezzi di difesa, grandine, luce. Pacciamatura. Tunnel e serre-tunnel.
3CFU: Serre: caratteristiche costruttive, materiali di copertura, climatizzazione e aspetti generali di tecnica colturale per specie orto-floricole.
4CFU: Colture senza suolo: sistemi, substrati; Soluzione nutritiva, tecniche colturali.
5 e 6 CFU: Classificazione botanica, caratteristiche morfologiche, biologia e fisiologia, esigenze e adattamento ambientale, tecniche colturali, cause avverse (insetti e funghi cenni), raccolta, di alcune specie orto-floricole più rappresentative.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezione verranno svolte con lezioni frontali, nelle quali verranno impartite nozioni teoriche. Inoltre, esercitazioni in laboratorio e in campo permetteranno di affrontare tematiche più applicative.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Allo studente verranno messe a disposizione le diapositive delle lezioni.
Testi di riferimento: