Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
STUDI EUROPEI
Insegnamento
DIRITTO EUROPEO DEI CONSUMATORI
EPP4063249, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STUDI EUROPEI
SP1866, ordinamento 2013/14, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum DIRITTO DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EUROPEAN CONSUMER LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ARIANNA FUSARO IUS/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE giuridico IUS/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 45 105.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: E' necessario aver sostenuto un esame appartenente al settore del diritto privato (IUS/01), almeno di 6 CFU.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire agli studenti una adeguata conoscenza del diritto dei consumatori, che è costituito nel nostro sistema da un corpo organico di norme di derivazione europea.
Modalita' di esame: Esame orale.
Criteri di valutazione: Adeguata conoscenza della materia, proprietà di linguaggio e capacità di rielaborare con spirito critico le conoscenze acquisite con lo studio.
Contenuti: La nozione giuridica di consumatore.
Il codice del consumo.
Le pratiche commerciali scorrette.
I contratti del consumatore e le clausole abusive.
Vendita dei beni di consumo.
Contratto di credito ai consumatori.
Contratti a distanza, contratti negoziati fuori dai locali commerciali, commercio elettronico.
La multiproprietà.
I contratti di viaggio e la vendita di pacchetti turistici.
La responsabilità per danno da prodotti difettosi.
Il ruolo delle associazioni dei consumatori e l’azione collettiva risarcitoria.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con il supporto di slide e attività seminariali di approfondimento di singole parti del programma, anche mediante lo studio di casi pratici affrontati in giurisprudenza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: È necessario procurarsi un Codice del consumo aggiornato alle ultime novità legislative.
Per gli studenti frequentanti, il materiale di studio verrà fornito direttamente dal docente. La frequenza è fortemente consigliata.
Gli studenti non frequentanti dovranno invece preparare l’esame sul testo di riferimento indicato di seguito
Testi di riferimento:
  • Catricalà-Pignalosa, Manuale del diritto dei consumatori. Roma: Dike giuridica, 2013. Cerca nel catalogo