Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA
Insegnamento
QUALITY IN MANUFACTURING ENGINEERING - METODI E TECNOLOGIE PER LA QUALITA'
INP4063320, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA MECCANICA
IN0518, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese QUALITY IN MANUFACTURING ENGINEERING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile ENRICO SAVIO ING-IND/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria meccanica ING-IND/16 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 72 153.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Tecnologia meccanica, specifiche geometriche di prodotto (GPS), concetti di base sui processi di misurazione, sistemi integrati CAD/CAM.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscere le metodologie e gli strumenti per la gestione industriale della qualità, con particolare riferimento ai processi produttivi e alla verifica delle specifiche geometriche di prodotto; comprendere le problematiche associate alla caratterizzazione geometrica avanzata di superfici, forma e dimensione; essere in grado di gestire correttamente i sistemi di collaudo e monitoraggio dei sistemi produttivi di un'azienda industriale.
Tali conoscenze consentiranno di gestire efficacemente le relazioni cliente-fornitore in un contesto internazionale, sia per la fornitura di componenti sia per la fornitura di macchine e sistemi di lavorazione e misura.
Modalita' di esame: Prova scritta e prova orale.
La prova scritta prevede 4 domande aperte sui contenuti del corso e un esercizio di calcolo.
La prova orale consiste nella discussione delle relazioni di laboratorio e delle attività assegnate.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla verifica della comprensione dei concetti e delle metodologie proposti a lezione, nonchè sulla capacità di applicarli in modo autonomo per risolvere problematiche di interesse industriale.
Contenuti: Introduzione e definizioni. Sistemi di gestione qualità. La normativa ISO 9000. Benefici e costi del controllo qualità.
Controllo Statistico di Processo (SPC). Carte di controllo per variabili e attributi. Tolleranza naturale di un processo produttivo. Analisi di capacità del processo.
Controllo in accettazione. Piani di campionamento. Regole decisionali.
Metrologia geometrica industriale. Caratterizzazione delle superfici: misura della rugosità in ambito industriale e tecniche avanzate di mappatura 3D della micro-rugosità. Caratterizzazione geometrico-dimensionale: macchine di misura a coordinate (CMM), misuratori di forma, tomografia industriale (CT) e altra strumentazione per misura 3D senza contatto.
Assicurazione della qualità dei sistemi di lavorazione: collaudo delle macchine utensili.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali in aula e 16 ore di laboratorio con esperienze pratiche presso il Laboratorio di Metrologia Geometrica e Industriale, durante le quali gli studenti svolgono in autonomia attività di misurazione e collaudo di componenti e macchine.
E' prevista la partecipazione di docenti stranieri che terranno dei seminari su argomenti specialistici.
La relazione di laboratorio e le attività assegnate saranno discusse durante la prova orale.

Strumentazione utilizzata nelle esperienze di laboratorio :
- CMM a scansione continua a contatto
- CMM multisensore (laser, analisi immagine, contatto)
- Tomografo metrologico
- Profilometro ottico 3D (confocale e interferometria)
- Rugosimetri digitali
- Strumentazione da banco per misure dimensionali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il libro di riferimento è "Geometrical Metrology and Machine Testing".
Alcuni materiali di studio aggiuntivi saranno disponibili nel sito dell'insegnamento.
Testi di riferimento:
  • De Chiffre L. et al., Geometrical Metrology and Machine Testing (English). Lyngby, Denmark: Polyteknisk Boghandel, 2016. Available on http://www.polyteknisk.dk/home/dtu/detailed_view/9788770785839
  • Montgomery D.C., Statistical Quality Control. --: Wiley, 2012. Cerca nel catalogo
  • Hocken R.J., Pereira P.H., Coordinate Measuring Machines and Systems, Second Edition. --: CRC Press, 2011.
  • Malagola G., Ponterio A., La metrologia dimensionale. Teoria e procedure di taratura. Bologna: Società Editrice Esculapio, 2013. Cerca nel catalogo
  • Pfeifer T., Imkamp D., Schmitt R., Coordinate Metrology and CAx-Application in Industrial Production – Basics, Interfaces, and Integration. Munich: Carl Hanser Verlag, 2006. Cerca nel catalogo