Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA
Insegnamento
INTERVENTI IN PSICOLOGIA CLINICA DELL'INTERAZIONE
PSP4065300, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA (Ord. 2015)
PS1088, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTERVENTIONS IN CLINICAL PSYCHOLOGY OF INTERACTION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELENA FACCIO M-PSI/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dinamica e clinica M-PSI/08 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 09/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: La frequenza del corso richiede conoscenze di base relative alla svolta discorsiva nelle Scienze Sociali ed in Psicologia Clinica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende porre lo studente nella condizione di ipotizzare possibili contenuti per la progettazione di interventi psicologici in ambito clinico-sociale. Saranno privilegiati i contesti della consulenza-intervento in ambito scolastico ed educativo, così come nell’ambito giuridico. Una volta introdotti alla conoscenza del contesto, gli studenti saranno chiamati a ipotizzare/simulare possibili modi per gestire la domanda. In preparazione a ciò potranno entrare in contatto con:
- vari psicologi professionisti operanti in vari settori (pubblici e privati) del territorio,
- psicoterapeuti
- persone che abbiano concluso il loro percorso di psicoterapia.
Modalita' di esame: L’esame è scritto (domande aperte) e non è prevista l’integrazione del voto.
E' possibile una differenziazione nel protocollo d'esame tra frequentanti e non durante la prima sessione d'esame successiva al periodo di lezione.
L'esame può essere sostenuto anche in lingua inglese (parte della bibliografia è reperibile in inglese).
Criteri di valutazione: La valutazione delle risposte alle domande aperte avverrà su tre indicatori:
1) Preparazione, completezza della risposta e puntualità del riferimento ai materiali di studio
2) Competenza, chiarezza espositiva e pertinenza della risposta
3) Capacità di rielaborazione personale mediante la combinazione delle varie conoscenze acquisite durante il corso.
Contenuti: Gli approcci costruzionista ed interazionista in azione.
Alcuni temi clinici verranno approfonditi mediante la presentazione di ricerche ed esemplificazioni di interventi possibili, a partire dalla presentazione di costrutti trasversali, ad esempio verrà presentato il costrutto di corpo semiotico
Un secondo approfondimento riguarderà situazioni clinico-sociali che coinvolgono i minori. Conseguentemente verranno presentate alcune nozioni inerenti il rapporto tra psicologia e giustizia penale (psicologia giuridica) e tra psicologia e servizi territoriali (tra cui alcuni interventi di psicologia scolastica).
Interverranno, tra altri, anche i proff. Antonio Iudici ed Alessandro Salvini.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede un'alternanza tra parti teoriche e operative. Verranno proposte situazioni cliniche e testimonianze di esperti di settore. Gli studenti saranno invitati a prendere parte alle lezioni in modo attivo e critico, anche tramite approfondimenti tematici da loro gestiti.
Non è prevista la frequenza obbligatoria.

Oltre alle lezioni, che saranno impostate in modo interattivo e che prevederanno l'utilizzo di materiali audio e video, durante il corso saranno proposte attività di approfondimento mediante laboratori di movimento corporeo, esperienze di gruppo e cineforum.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi per eventuali approfondimenti:
Maurice Merleau-Ponty (1979) Il corpo vissuto. Il Saggiatore, Milano.
Le Breton (2007) Il sapore del mondo, Cortina
Le Breton (2007) Antropologia del corpo e modernità.
Vandereycken, Van Deth (1995) Dalle sante ascetiche alle ragazze anoressiche Il rifiuto del cibo nella storia, Raffaello Cortina
De Leo Patrizi (2002) Psicologia giuridica, Il Mulino
De Leo (1998) La devianza minorile, Carocci, Roma
Masoni M. V. (2014) 80 casi di psicoterapia ultrabreve CreateSpace
Testi di riferimento:
  • N.B., La bibliografia potrà essere modificata e/o integrata all'inizio dell'attività didattica.. --: --, --.
  • Salvini, A., & Faccio, E.,, Diagnosing vigorexia: when normative ideology becomes value judgment. in: Ethics in Action: --, 2012. (pp.1-19) Articolo obbligatorio, disponibile online Cerca nel catalogo
  • Iudici, A., Maiocchi, A., Community Justice and juvenile offender: the management of an individual case with criminal slope with community involvement.. Med. Journal of Social Science: Vol. 5 (20), (pp 2015-2027), 2014. Articolo obbligatorio, disponibile online Cerca nel catalogo
  • Iudici, A., Vallorani, M., & Antonello, A., Innovative Law Old Services: Application and Limitations in the Application of Restorative Justice in Italy. Int. J. of Innovation and App.: vol. 4, no. 1, (pp. 43–51), 2013. Articolo obbligatorio, disponibile online Cerca nel catalogo
  • De Leo, G., Gnisci A, Psicologia discorsiva e Psicologia dell’azione: come superare l’antinomia tra il dire ed il fare?. In La mente discorsiva, Harrè: Cortina, 1996. (pp. 279-295) Articolo obbligatorio, disponibile online Cerca nel catalogo
  • Faccio, E.,, Le identità corporee (tutto). Firenze: Giunti, 2007. Per chi l’avesse già affrontato, il testo potrà essere sostituito con uno dei testi di approfondimento relativi al tema del corpo. Cerca nel catalogo
  • Dennis Wasku and Philippe Vannini, Body/Embodiment - Symbolic interaction and the Sociology of the Body. --: Ashgate, 2006. (pp. 1-290)
  • Salvini, Ravasio, Da Ros, Psicologia Clinico Giuridica. Bologna: Giunti, 2008. cap. 1 (17-56) e 19 (pp. 507-544)