Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
Insegnamento
ETICA NELLE ORGANIZZAZIONI (MOD.A)
SUP4060938, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
SU2089, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ETICHS IN ORGANISATIONS (MOD.A)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO

Docenti
Responsabile PAOLA PREMOLI

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SUP4060937 ETICA ED ECONOMIA NELLE ORGANIZZAZIONI E CULTURA DELL' APPRENDIMENTO PERMANENTE (C.I.) ANNALISA PAVAN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storiche, geografiche, filosofiche, sociologiche e psicologiche M-FIL/03 6.0
CARATTERIZZANTE Discipline storiche, geografiche, filosofiche, sociologiche e psicologiche M-FIL/03 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Nessuno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Esame prof.ssa Pavan:
-definire la dimensione politica del lifelong learning;
-esaminare le caratteristiche delle odierne knowledge societies con riferimento alla centralità del lifelong learning;
-identificare alcuni temi centrali del dibattito europeo e internazionale sul lifelong learning.
Esame di Economia e Programmazione organizzativa:
-analizzare tendenze e assetti collaborativo-competitivo di un settore di servizi;
-identificare gli aspetti strategici e gestionali di base per lo start-up di un'impresa nel settore dei servizi socio-assistenziali o in altri settori nei quali attivare sevizi educativi e/o formativi (business plan);
-riconoscere gli elementi fondanti del modello di bilancio.
Esame di Etica nelle organizzazioni:
-conoscenza del significato dei concetti fondamentali dell'etica della professione, quali azione, decisione, intenzione, responsabilità e virtù;
-approfondimento di alcuni aspetti etici delle organizzazioni educative, come i criteri per selezionare e formare i collaboratori, il ruolo delle motivazioni nella vita professionale, l'etica delle relazioni interpersonali, le relazioni di potere;
-apprendimento del metodo per valutare i casi etici, sia in vista della decisione, sia in vista della soluzione dei conflitti che si possono presentare nelle organizzazioni educative e formative.
Modalita' di esame: Esame finale prof.ssa Pavan: scritto (tre domande aperte)
Esame finale di Economia e Programmazione organizzativa: scritto con esercizi e domande aperte
Esame finale di Etica nelle organizzazioni: orale
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione che verranno applicati in sede di esame per ciascuno dei tre moduli sono i seguenti:
-adeguata conoscenza e padronanza della materia oggetto d'esame, con particolare riferimento alla bibliografia fondamentale;
-chiarezza espositiva e capacità di sintesi;
-capacità di argomentare in modo pertinente ed esaustivo;
-capacità di rielaborare in modo critico, originale e costruttivo i temi di studio.
Inoltre, si specifica che, poichè ciascun modulo si svolgerà in modalità blended, la valutazione avrà come oggetto sia la parte online sia i contenuti delle lezioni in presenza. Pertanto, il voto finale di ciascun modulo risulterà dalla combinazione del risultato ottenuto nella parte online (che peserà per un terzo, ovvero 30%) e nell'esame in presenza (che peserà per due terzi, ovvero 70%). Il voto finale del corso integrato (18 CFU) risulterà, infine, dalla media aritmetica dei tre voti finali riportati.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Il corso di propone di far acquisire agli studenti una conoscenza sia dei principali fondamenti teorici dell'etica della professione, sia delle principali questioni presentate dall'etica delle organizzazioni a servizio della persona, con particolare attenzione al ruolo di chi svolge compiti dirigenziali.
Inoltre, il corso intende aiutare gli studenti a rafforzare la propria capacità di riflessione e di valutazione di casi etici, così da essere in grado, nella propria vita professionale, di tenere conto di tutti gli aspetti rilevanti e di prendere decisioni giustificate da ragioni. A questa verrà dedicata parte dell'attività online.
Programma:
Prima Parte: Elementi di etica generale
a. L’etica come disciplina filosofica
b. Elementi di antropologia filosofica rilevanti per l’etica
c. La struttura dell’azione umana e la sua valutazione morale
d. La questione delle motivazioni che si pongono all’origine del comportamento morale
e. La questione dei principi etici: giustizia e bene comune
Seconda parte: Elementi di etica professionale nell’ambito della formazione
a. L'autonomia della professione e la coscienza professionale
b. L’etica della professione come etica della responsabilità
c. L’etica della professione come etica della virtù
Terza parte: Elementi di etica nelle organizzazioni
a. Etica e affari: l'economia civile e le virtù del mercato, la responsabilità sociale d'impresa e l'etica del valore condiviso
b. L’etica delle organizzazioni a movente ideale
c. Le relazioni di potere e le loro implicazioni etiche
d. La fiducia come moralità intrinseca della cooperazione
e. Integrità morale e problema delle “mani sporche”
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede trenta ore di attività in presenza e dodici ore di attività online. Le ore di attività in presenza saranno dedicate alle lezioni frontali, ad un’attività seminariale sul tema della fiducia e ad attività preparatorie per il lavoro online. Le ore di attività online, invece, saranno dedicate a un laboratorio individuale di valutazione di casi etici e a un forum di discussione sul volume di Bruni "La leggerezza del ferro".
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico necessario per svolgere l'attività online e per preparare l'esame (ad eccezione del testo di Bruni) sarà reso disponibile sulla piattaforma Moodle, alla pagine dedicata a questo insegnamento.
Testi di riferimento:
  • P. Premoli, Introduzione all'etica nelle organizzazioni. Appunti del corso. --: stampa in proprio, 2016. (la dispensa verrà resa disponibile online prima dell'inizio delle lezioni)
  • L. Bruni - A. Smerilli, La leggerezza del ferro. Milano: Vita e Pensiero, 2010. Cerca nel catalogo
  • P. Premoli, Fidarsi è bene. Lineamenti di etica della fiducia. Sussidio didattico per la parte seminariale del corso. --: stampa in proprio, 2016. (La dispensa verrà resa disponibile online entro la fine di novembre)