Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA INFORMATICA
Insegnamento
TEORIA DEI CIRCUITI (Ult. numero di matricola da 0 a 4)
INL1000226, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA INFORMATICA
IN0508, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
Ult1001
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CIRCUIT THEORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELE DESIDERI ING-IND/31

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
INL1000226 TEORIA DEI CIRCUITI (Ult. numero di matricola da 0 a 4) DANIELE DESIDERI IN0507

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ING-IND/31 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 A.A. 2017/2018 01/10/2017 15/03/2019 DESIDERI DANIELE (Presidente)
MORO FEDERICO (Membro Effettivo)
ALOTTO PIERGIORGIO (Supplente)
BETTINI PAOLO (Supplente)
DUGHIERO FABRIZIO (Supplente)
FORZAN MICHELE (Supplente)
GNESOTTO FRANCESCO (Supplente)
GUARNIERI MASSIMO (Supplente)
SONATO PIERGIORGIO (Supplente)
4 A.A. 2016/2017 01/10/2016 15/03/2018 DESIDERI DANIELE (Presidente)
MORO FEDERICO (Membro Effettivo)
ALOTTO PIERGIORGIO (Supplente)
BETTINI PAOLO (Supplente)
DUGHIERO FABRIZIO (Supplente)
FORZAN MICHELE (Supplente)
GNESOTTO FRANCESCO (Supplente)
GUARNIERI MASSIMO (Supplente)
SONATO PIERGIORGIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Si applicano le propedeuticità e i vincoli previsti per poter sostenere esami del secondo anno dei Corsi di laurea triennale in Ingegneria Biomedica, Elettronica ed Informatica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha l’obiettivo di fare apprendere le principali proprietà delle reti elettriche, i principali metodi di analisi delle reti in regime stazionario e in regime sinusoidale ed alcuni elementi di reti in regime variabile.
Modalita' di esame: Prova scritta e prova orale.
La prova scritta d'esame, di durata 1 ora e 50 minuti, comprende due esercizi: uno sulle reti elettriche a regime stazionario e uno sulle reti elettriche a regime sinusoidale.
L'esame orale consiste in domande sugli argomenti del programma dell'insegnamento. Il programma, disponibile dall'inizio dell'insegnamento su Bachehe DEI - Moodle, contiene i riferimenti dettagliati ai testi e alle dispense di riferimento. Di norma, tale valutazione orale avviene su due argomenti del programma.
Criteri di valutazione: La valutazione della prova scritta sarà graduata con riferimento al grado di completamento dello svolgimento della prova e a differenti tipologie di errori (quali: errori gravi, errori di segno nelle scritture delle relazioni, errori di calcolo). Solo chi ha conseguito con la prova scritta un punteggio di almeno 16/30 può sostenere l'esame orale.
La valutazione della prova orale avverrà con riferimento al grado di conoscenza dei vari argomenti del programma espressi dal candidato.
Il voto finale tiene conto in modo sostanzialmente paritetico delle valutazioni conseguite nella prova scritta e nella prova orale.
Contenuti: Tipologie fondamentali: generatori di tensione e corrente, resistori, diodi, condensatori, induttori, trasformatori e loro caratterizzazione. Topologia delle reti elettriche: leggi e sistemi di equazioni topologiche. Principi e teoremi generali delle reti elettriche. Reti elettriche in regime stazionario: proprietà, teoremi e metodi di analisi. Reti elettriche in regime sinusoidale: grandezze elettriche sinusoidali, fasori, impedenze ed ammettenze, risonanza serie e parallelo, reti simboliche, teoremi e metodi di analisi. Reti elettriche elementari in regime variabile: reti fondamentali del primo e secondo ordine (RC, RL, LC, RLC).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento consiste in lezioni frontali. Vengono presentati in aula i vari argomenti del programma dell'insegnamento e alcuni esercizi di riferimento per la preparazione dell'esame.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiali di studio sono i testi e le dispense di riferimento indicati. Sono inoltre disponibili su Bacheche DEI - Moodle testi di compiti di Teoria dei Circuiti dati in anni accademici passati.
Testi di riferimento:
  • M. Guarnieri, A. Stella, Principi ed Applicazioni di Elettrotecnica vol. I, terza edizione. Padova: Ed. Progetto, 2004. Cerca nel catalogo
  • M. Bagatin, G. Chitarin, D. Desideri, F. Dughiero, F. Gnesotto, M. Guarnieri, A. Maschio, Esercizi di Elettrotecnica – Reti elettriche - seconda edizione. Bologna: Società Editrice Esculapio, 2013. Cerca nel catalogo
  • D. Desideri, Dispensa_parte_teoria. --: --, --. Dispensa disponibile su Bacheche DEI - Moodle a partire dall'inizio dell'insegnamento
  • D. Desideri, Dispensa_parte_esercizi. --: --, --. Dispensa disponibile su Bacheche DEI - Moodle a partire dall'inizio dell'insegnamento