Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
Insegnamento
LABORATORIO 3
MEO2044740, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
ME1849, ordinamento 2014/15, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 1.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese PROFESSIONAL WORKSHOPS 3
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)

Docenti
Responsabile DIEGO VETTORE

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Laboratori professionali dello specifico SSD -- 1.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo trimestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 1.0 25 0.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 08/01/2018
Fine attività didattiche 09/03/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Laboratorio 3 01/10/2017 30/09/2018 VETTORE DIEGO (Presidente)
TREVISI PATRIZIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di statistica, fonetica e fonologia, linguistica generale, scienze psicologiche e scienze logopediche 3
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente deve essere in grado di identificare lo strumento più appropriato per valutare segni e sintomi esibiti dal paziente, adottare protocolli validi e coerenti con gli scopi della valutazione clinica, saper somministrare, correggere e di interpretare i risultati dei test presentati, risonoscendo lo status di abilità/disabilità del soggetto
Modalita' di esame: Prova scritta
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione dei concetti e delle metodologia presentate e sulla capacità di applicarli autonomamente
Contenuti: Attività pratica con presentazione di Test e Protocolli di valutazione in età evolutiva in relazione allo sviluppo delle seguenti competenze:
Competenze comunicative: PVB (età 8-36 mesi), ASCB (età 12-36 mesi)
Comprensione e produzione lessicale: PinG (età 19-37 mesi), Peabody PPVT-R (età 3,9-11,6 anni)
Comprensione verbale: PVCL (età 3,5-8 anni)TROG-2 (età 4 anni - adulto)
Produzione fonetico-fonologica: Test Fanzago
Consapevolezza fonoliga: CMF (età 5-11 anni)
Apprendimento della lettura: Prove MT-2 (cl. dalla 1° - 5°), DDE-2 (cl. 2° - 8°)
Apprendimento della scrittura: BVSCO2 (cl. 1° - 8°), DDE2 (cl. 2° - 8°)
Apprendimento del calcolo: BDE2 (cl. 3° - 8°)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Presentazione dei Protocolli di valutazione e dei manuali dei test con discussione in gruppo allargato; lavoro in piccolo gruppo per l'analisi, eleaborazione e interpretazione dei test già somministrati con presentazione e discussione critica finale in sessione plenaria.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Utilizzo del materiale messo a disposizione durante le giornate di laboratorio.
Testi di riferimento: