Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
Insegnamento
ALLERGIE E INTOLLERANZE ALIMENTARI
MEP3055868, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
ME1853, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FOOD ALLERGIES AND INTOLERANCES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)

Docenti
Responsabile MARIA ANTONELLA MURARO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della dietistica MED/49 3.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 3.0 30 45.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze dietistiche e nutrizionali di base per adulto, adolescente e bambino incluse differenze di genere e biodiversità. Conoscenze sul ruolo dei vari nutrienti alle varie età
Conoscenze e abilita' da acquisire: Essere in grado di riconoscere i deficit nutrizionali alle diverse età correlati all’utilizzo di diete speciali per le allergie alimentari.
Essere in grado di proporre una dieta senza allergeni rilevanti per il paziente, equilibrata da un punto di vista nutrizionale e calorico.
Essere in grado di riconoscere gli allergeni nelle etichettature degli alimenti commerciali.
Conoscere la legislazione sulle etichettature.
Modalita' di esame: Domande a scelta multipla ed approfondimento orale con test pratico per coloro che fossero interessati ad una migliore valutazione.
Criteri di valutazione: Capacità di riconoscimento delle manifestazioni cliniche di allergia alimentare e di iniziale inquadramento diagnostico. Capacità di gestione iniziale della dieta di esclusione e del test di provocazione orale.
Contenuti: Le Allergie ed Intolleranze alimentari: definizione, patogenesi e manifestazioni cliniche alle diverse età. Test diagnostici con focalizzazione sui compiti del dietista. La dieta di esclusione: per diagnosi e terapia. Le emergenze allergologiche da allergia alimentare: gestione e prevenzione. Le etichettature degli alimenti e legislazione. Gestione delle allergie alimentari nella ristorazione collettiva. Terapie innovative dell’allergia alimentare
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezione frontale con diapositive ed interazione con gli studenti su argomenti trattati e verifica in itinere dell'effettivo avanzamento delle conoscenze sulle tematiche affrontate, attività pratica di stesura di diete speciali, preparazione dei test di scatenamento per allergie alimentari
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Set diapositive sviluppate a lezione
Testi di riferimento: