Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOLOGIA
Insegnamento
GENETICA (MOD. A)
SCP4068095, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
BIOLOGIA
SC1165, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENETICS (MOD. A)
Sito della struttura didattica http://biologia.scienze.unipd.it/2017/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/biologia/course/view.php?idnumber=2017-SC1165-000ZZ-2016-SCP4068095-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile MAURO AGOSTINO ZORDAN BIO/18

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SCP4068094 BIOLOGIA MOLECOLARE E GENETICA (C.I.) MAURO AGOSTINO ZORDAN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline biomolecolari BIO/18 7.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 16 9.0 Nessun turno
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Biochimica, Biologia cellulare
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire gli elementi culturali per comprendere le relazioni tra organizzazione e funzione delle molecole - acidi nucleici e proteine - presenti nella cellula. Fornire i mezzi per un approccio Genetico e molecolare alla comprensione dell'espressione del genoma e della sua regolazione.
Modalita' di esame: orali o scritti con domande aperte o a scelta multipla
Criteri di valutazione: Verifica dell'acquisizione di un linguaggio appropriato e specifico sulle tematiche proposte. Verifica della comprensione dei livelli di regolazione dell'espressione e della conservazione del genoma nelle cellule batteriche e eucariotiche con capacità analitica e sintetica.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Il tema principale del corso sara' la comprensione dei meccanismi attraverso i quali la trasmissione e l'espressione molecolare dei geni sono responsabili dei caratteri fenotipici negli individui. In particolare verra' sottolineata la relazione tra i modelli di trasmissione dei geni e il modo in cui tali modelli influenzano la comparsa di caratteri nei discendenti. Verra' inoltre analizzato in che modo l'espressione biochimica dei geni determini le caratteristiche fenotipiche delle cellule e degli organismi.

Contenuti del corso
1. Generalita': gli obiettivi ed il linguaggio della genetica; geni e ambiente; genotipo e fenotipo.
2. Analisi mendeliana: gli esperimenti di Mendel; elementi di genetica mendeliana nell'uomo.
3. Teoria cromosomica dell'eredità: mitosi e meiosi; eredità legata al sesso; comportamento parallelo di geni autosomici e cromosomi; la genetica mendeliana ed i cicli vitali;
4. Estensioni dell'analisi mendeliana: variabilità delle relazioni di dominanza; allelia multipla; caratteri poligenici; penetranza ed espressività.
5. Mappatura cromosomica negli Eucarioti: ricombinazione intercromosomica ed intracromosomica; mappe di associazione; reincroci a tre punti; il test del chi quadro; analisi delle tetradi ordinate e non ordinate; segregazione e ricombinazione mitotica.
6. Il genoma extranucleare: eredita' citoplasmatica; genomi mitocondriali e dei cloroplasti;
7. Struttura e funzione del DNA e dell'RNA: replicazione, trascrizione, traduzione, codice genetico.
8. Mutazioni cromosomiche: alterazioni della struttura e del numero.
9. Genetica dei batteri e dei fagi: ricombinazione nei batteri e nei loro virus; coniugazione batterica; la ricombinazione batterica e la mappatura del cromosoma di E.coli; trasduzione generalizzata e specializzata nei batteriofagi.
10. Natura del gene: come funzionano i geni; struttura fine del gene; complementazione.
11. Mutazioni geniche: basi molecolari delle mutazioni; mutazioni spontanee e indotte; analisi della reversione; relazione tra mutageni e carcinogeni; meccanismi biologici della riparazione.
12. Controllo dell'espressione genica nei Procarioti e negli Eucarioti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Oltre alle lezioni frontali verranno affrontati problemi ed esercizi che rifletteranno la natura del materiale oggetto di verifica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Robert J. Brooker, Principi di Genetica. --: McGraw-Hill, 2010. Cerca nel catalogo
  • Anthony J.F. Griffiths et al., Genetica (Settima edizione italiana condotta sulla decima edizione americana). Bologna: Zanichelli, 2013. Cerca nel catalogo
  • D. Peter Snustad & Michael J. Simmons, Principi di Genetica (Quinta edizione italiana). Napoli: Edises, 2014. Cerca nel catalogo