Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO PENALE COMMERCIALE
GI03102023, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2017)
GI0270, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMMERCIAL CRIMINAL LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile RICCARDO BORSARI IUS/17

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/17 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Diritto penale 1.
Conoscenza del diritto penale - parte generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di far acquisire allo studente la conoscenza di base del diritto penale dell'impresa e dell'economia, compresa la dimensione sovranazionale, nonché dei principali reati societari, fallimentari, tributari e del mercato finanziario.
In particolare, il corso mira a far acquisire le nozioni fondamentali e i principi regolativi della materia, con specifica attenzione alle problematiche applicative, al rapporto tra attività d'impresa e controllo giudiziale penale e tra diritto penale ed economia, anche alla luce di rilevanti vicende giudiziarie.
Il corso intende altresì fornire agli studenti gli strumenti indispensabili a comprendere e analizzare criticamente casi concreti.
Modalita' di esame: La prova d'esame è orale. Possibilità di appelli straordinari.
La partecipazione degli studenti frequentanti alla simulazione di processi, che verrà organizzata nell'ambito del corso, sarà valutata come parte dell'esame.
Criteri di valutazione: Livello di conoscenza della materia.
Capacità di applicare principi e norme a casi concreti
Contenuti: 1. Principi generali del diritto penale commerciale e dell'economia.
2. Illecito penale, illecito amministrativo, divieto di ne bis in idem. Sentenza Corte EDU Grande Stevens.
3. Il rapporto tra attività d'impresa e controllo giudiziale penale: il caso ILVA; il caso Eternit.
4. La responsabilità da reato dell'ente: principi, struttura, disciplina. Il caso Thyssenkrupp; il caso Impregilo.
5. La "gestione penale" dell'impresa. I casi Mose ed Expo.
6. La confisca. Le sentenze Corte EDU Sud Fondi e Varvara; Corte Cost. n. 49/2015.
7. I principali reati societari; in particolare, false comunicazioni sociali. Sentenze Crespi; Banca X; SS.UU. 31 marzo 2016.
8.I principali reati fallimentari, in particolare, bancarotta. Il caso Parmalat; il caso Cirio.
9. I principali reati tributari. Frodi in materia Iva e prescrizione: sentenza Corte GUE in caso Taricco. Elusione fiscale e responsabilità penali; il caso Dolce&Gabbana; il caso dei contratti di Stock Lending.
10. I principali reati del mercato finanziario e il ruolo delle Autorità indipendenti. Il caso Parmalat (aggiotaggio); il caso Antonveneta.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, lezioni multimediali, seminari.
Esposizione critica, con coinvolgimento attivo degli studenti, di casi giudiziari nella materia penale economica.
Moot Court Competition.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1) Costituzione, codice penale e leggi in materia
2) Appunti e materiali dalle lezioni
3) Ambrosetti-Mezzetti-Ronco, Diritto penale dell'impresa, Bologna, Zanichelli, ultima edizione, limitatamente a:
- Parte prima: capitoli 1-2-3
- Parte seconda: capitolo 1, sez. I, sez. II (parr. 1, 2, 3), sez. V (par. 7); capitolo 2, sez. II (parr. 1, 2); capitolo 3, sez. I, sez. II (parr. 1, 2, 3, 8); capitolo 5, sez. I (parr. 2, 3, 4, 8, 9), sez. II (parr. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 8, 9)
Testi di riferimento:
  • E.M. Ambrosetti-E. Mezzetti-M. Ronco, Diritto penale dell'impresa. Bologna: Zanichelli, --. Ultima edizione Cerca nel catalogo