Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
ECONOMIA E DIRITTO
Insegnamento
INGLESE PER L'ECONOMIA E IL MANAGEMENT
ECO2045856, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ECONOMIA E DIRITTO (Ord. 2017)
EC0222, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 1.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese ENGLISH LANGUAGE FOR ECONOMICS AND MANAGEMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/economia/course/view.php?idnumber=2017-EC0222-000ZZ-2017-ECO2045856-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ECONOMIA E DIRITTO (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile LAURA FAVERO CARRARO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Ulteriori conoscenze linguistiche -- 1.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 1.0 24 1.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Il corso è offerto agli studenti del Corso di laurea magistrale in Economia e Diritto che non abbiano superato la prova di idoneità preliminare, basata sul raggiungimento di livelli di conoscenza pari al livello B2 del Common European Framework of Reference.
La prova, il cui superamento è propedeutico agli esami del secondo anno, può essere sostenuta in ogni appello delle regolari sessioni d’esame.
Il corso si propone di migliorare le competenze linguistiche degli studenti per metterli in grado di comunicare efficacemente in situazioni collegate alla comunicazione accademica e professionale. Saranno sviluppate in particolare abilità di lettura ed ascolto, con l’obiettivo di migliorare la capacità di comprendere non solo il senso generale, ma anche le caratteristiche lessico-grammaticali, sintattiche e di genere di vari tipi di testi riguardanti l’ambito economico-giuridico.
Si intendono prerequisiti le conoscenze/competenze linguistiche rilevabili dai risultati della prova di idoneità.
Conoscenze e abilita' da acquisire: • conoscenze linguistico-grammaticali relative al livello B2 del Quadro Europeo di Riferimento (General English)
• conoscenze linguistico-grammaticali relative al contesto accademico (Academic English)
• conoscenze linguistiche relative al settore specialistico di riferimento e vocabolario tecnico-specialistico di base (English for Specific Purposes)
• capacita’ di lettura, sintesi, confronto, analisi, presentazione
• strategie di lettura autonoma in ambito specialistico
• capacità di ascolto in varie situazioni collegate all’ambito accademico e professionale
Modalita' di esame: Esame scritto in due parti (Parte 1: reading comprehension, vocabulary, Parte 2: word formation, multiple choice, cloze, transformation sentences).
La prova è superata con una percentuale di scelte corrette pari al 70% , o superiore.
Criteri di valutazione: Gli studenti saranno valutati sulla base della loro capacità nel fare scelte lessico-grammaticali appropriate al contesto, e nel comprendere testi usati in ambito economico e giuridico.
Contenuti: A lezione, verranno analizzati testi di argomento economico-giuridico.
Per quanto riguarda le strutture grammaticali e sintattiche, verranno rivisti:
- tempi dei verbi nella forma attiva e passiva;
- verbi modali;
- verbi frasali
- discorso indiretto
- caratteristiche di nomi, pronomi, aggettivi e avverbi
- connettivi e congiunzioni
Per quanto riguarda la parte lessicale, verrà approfondito il lessico del settore economico-giuridico, riguardante in particolare problematiche connesse alle scelte imprenditoriali, aspetti societari e tributari ed altri ambiti di integrazione tra economia e diritto.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con aspetti teorici ed esercitazioni, con particolare riferimento a quanto sarà richiesto nelle prove d’esame.
Lettura e/o ascolto-visione di notizie tratte dai più importanti siti/giornali on-line su argomenti del settore di indirizzo economico-giuridico.
Pair work o group work e presentazioni di gruppo o individuali di argomenti assegnati.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali del corso comprendono
1. gli appunti delle lezioni per gli studenti frequentanti
2. materiali che saranno caricati su Moodle
3. I testi riportati nella sezione 'Testi di riferimento'.

Risorse utili
http://www.europa.eu
http://www.imf.org
http://www.bbc.co.uk
http://www.economist.com
https://www.ft.com
Testi di riferimento:
  • Duckworth, Michael, Business Grammar & Practice. Oxford: Oxford University Press, 2003. Cerca nel catalogo
  • Mascull, Bill, Business Vocabulary in Use Intermediate. Cambridge: Cambridge UP, 2010. Facoltativo/Optional
  • Thaine, Craig, Cambridge Academic English. Cambridge: Cambridge UP, 2012. Facoltativo/Optional