Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE DEL SERVIZIO SOCIALE
Insegnamento
CULTURA E ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI
EPP3050541, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DEL SERVIZIO SOCIALE
SF1738, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CULTURE AND ORGANISATION OF SOCIAL SERVICES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile BARBARA SEGATTO SPS/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline sociologiche e di servizio sociale SPS/08 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 15 35.0 2
LEZIONE 4.0 30 70.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di sociologia generale e di metodi del servizio sociale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle basi epistemologiche del servizio sociale; Conoscenza dei modelli di servizio sociale emergenti; Capacità di lettura dei bisogni sociali emergenti; Conoscenza dei metodi e delle tecniche di progettazione di un intervento nel sociale; Conoscenza dei metodi di valutazione dei progetti nel sociale.
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma scritta. Lo studente sarà chiamato a rispondere ad alcune domande aperte tese a verificare l'apprendimento dei contenuti nonché la capacità di progettare in situazioni complesse.
Criteri di valutazione: Capacità di leggere i contesti di bisogno sociale emergenti. Capacità di leggere in modo riflessivo e critico la professionalità dell'assistente sociale. Capacità di progettare interventi di promozione sociale e sviluppo della coesione sociale. Capacità di costruire un disegno di valutazione dei progetti realizzati.
Contenuti: 1. Il dibattito epistemologico nel servizio sociale;
2. Le criticità della professione nel servizio sociale;
3. I nuovi bisogni sociali emergenti;
4. La progettazione di interventi e servizi nel sociale: concetti, metodi e tecniche;
5. La valutazione dei progetti nel sociale: esperienze empiriche;
6. Progettazione e valutazione partecipata: pregi e rischi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Alla didattica frontale si alterneranno lavori di approfondimento e progettazione in gruppo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Silvia Fargion, Il servizio sociale. Storia, temi e dibattiti. Roma-Bari: Laterza, 2009. Cerca nel catalogo
  • Elena Allegri, Il servizio sociale di comunità.. Roma: CarocciFaber, 2015. Cerca nel catalogo
  • Ugo De Ambrogio, Carla Dessi, Valentina Ghetti, Progettare e valutare nel sociale. Metodi ed esperienze. Roma: Carocci Faber, 2013. Cerca nel catalogo