Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA
Insegnamento
MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA
IN02106203, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA MECCANICA
IN0518, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTERNAL COMBUSTION ENGINES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNA CAVAZZINI ING-IND/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria meccanica ING-IND/08 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dei principali fenomeni termodinamici, fluidodinamici e chimici che avvengono nei motori a combustione interna e delle principali funzioni svolte dai loro apparati.
Modalita' di esame: L'esame prevede una prova orale finale.
La prova orale prevede tipicamente tre domande sull'intero programma del corso, e dura circa 45 minuti.
La prova orale è sostenuta in lingua italiana.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sui seguenti aspetti:
- conoscenza e comprensione dei contenuti dell’insegnamento;
- capacità di descrivere la fenomenologia dei motori a combustione interna;
- criteri e logiche di progettazione preliminare dei principali componenti di un motore a combustione interna;
- risoluzione per via teorica/formale di semplici problemi di dimensionamento preliminare di componenti di motori a C.I.;
- capacità di discutere gli argomenti in modo chiaro e accurato, con un uso appropriato della termologia tecnica della disciplina;
- tempo che intercorre tra la fine delle lezioni e la data della prova orale.
Contenuti: Classificazione e caratteristiche dei motori a combustione interna. Curve caratteristiche. Frazionamento della cilindrata. Combustibili per motori. Motori ad accensione comandata: formazione della carica ed influenza dei principali parametri motoristici; analisi del processo di combustione; sistemi di accensione; distribuzione. Motori ad accensione spontanea: iniezione del combustibile; sistemi di iniezione a Common Rail;caratteristiche dello spray di combustibile;analisi del processo di combustione; camere di combustione. Tipologie e caratteristiche dei moti organizzati della carica. Formazione e controllo delle emissioni. Motori a 2 tempi: caratteristiche; modelli di lavaggio; parametri prestazionali;sistemi di aspirazione e scarico. Sovralimentazione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali (teoria ed esercizi) in aula.
Esercitazioni in laboratorio di calcolo.
Visita d'istruzione presso azienda del settore.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti delle lezioni. Dispense e materiale integrativo. Testi di riferimento.
Testi di riferimento:
  • Heywood J. B., Internal Combustion Engine Fundamentals. --: McGraw Hill International Editions, 1988. Cerca nel catalogo
  • G. Ferrari, Motori a combustione interna. Torino: Il Capitello, 2008. Cerca nel catalogo
  • G. Cantore, Fondamenti di motori endotermici alternativi con cenni di controllo. Bologna: Società Editrice Esculapio, 2008. Cerca nel catalogo
  • R. della Volpe, M. Migliaccio, Motori a combustione interna per autotrazione. Napoli: Liguori Editore srl, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • One Note (inchiostro digitale)