Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA GESTIONALE
Insegnamento
INNOVATION IN METALLURGICAL PRODUCTION - INNOVAZIONE NELLA REALIZZAZIONE DEI PRODOTTI METALLICI
INP4062717, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA GESTIONALE
IN0522, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INNOVATION IN METALLURGICAL PRODUCTION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dtg/course/view.php?idnumber=2017-IN0522-000ZZ-2017-INP4062717-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede VICENZA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIO TIMELLI ING-IND/21

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ING-IND/21 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 2017 01/10/2017 15/03/2019 TIMELLI GIULIO (Presidente)
BONOLLO FRANCO (Membro Effettivo)
FABRIZI ALBERTO (Supplente)
FERRO PAOLO (Supplente)
2 2016 01/10/2016 15/03/2018 TIMELLI GIULIO (Presidente)
BONOLLO FRANCO (Membro Effettivo)
FABRIZI ALBERTO (Supplente)
FERRO PAOLO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Chimica e Materiali Metallici.
Applicazioni Industriali Metallurgiche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire un’ampia panoramica dell’innovazione nell’industria metallurgica. Ciò mediante casi ed esempi in termini di materiali innovativi, di processi, di applicazioni di modelli numerici, di criteri di scelta dei materiali e di analisi del ciclo di vita dei materiali.
Sono previste visite aziendali guidate dove verrà valutato l’impatto dell'innovazione sia sul prodotto che sul processo produttivo.
Modalita' di esame: Prova orale.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: Il concetto di innovazione e sviluppo del prodotto e del processo. Evoluzione storica dei materiali: sviluppo di materiali metallici.
L’impatto dell’innovazione nella produzione siderurgica ed in particolare negli altoforni e nei forni elettrici: il progetto ULCOS. Dalla colata continua curva a quella orizzontale; lo strip casting.
Materiali innovativi nella produzione di laminati sottili in particolare per l’industria automobilistica: Acciai altoresistenziali (LSS, HSS & UHSS).
Tecniche di produzione di materiali metallici a grano ultrafine (High Pressure Torsion, Accumulative Roll-Bonding, Equal channel angular pressing, Asymmetric rolling).
Criteri di scelta e selezione dei materiali anche tramite l'utilizzo del software Cambridge Engineering Selector.
Processi innovativi nella fonderia delle leghe leggere (Ablation casting, HQcast, SSR, SLC, RSF, MCcast, Squeeze casting, thixocasting, rheocasting, lost foam).
Simulazione dei processi metallurgici (modelli analitici e numerici di processi metallurgici, simulazione operativa di processi siderurgici, simulazione numerica di processi di fonderia).
Materiali compositi a matrice metallica (matrici e rinforzi: caratteristiche e metodi produttivi; rassegna dei principali processi di fabbricazione; criteri tecnico-economici di scelta e impiego dei compositi a matrice metallica).
Costo del Ciclo di Vita e Life Cycle Assessment.
Visita alle principali aziende del settore.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti delle lezioni.
Slides del corso.
Testi di riferimento:
  • M.F. Ashby, Materials selection in mechanical design. Oxford: Butterworth-Heinemann, 2005. Cerca nel catalogo
  • World Steel Association, Advanced high strength steel (AHSS) - Application guidelines. www.worldautosteel.org: --, 2009. Cerca nel catalogo
  • E.J. Vinarcik, High Integrity Die Casting Processes. New York: John Wiley & Sons, 2003. Cerca nel catalogo