Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DELLA SICUREZZA CIVILE E INDUSTRIALE
Insegnamento
AFFIDABILITA' E INTEGRITA' STRUTTURALE
INP5073478, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DELLA SICUREZZA CIVILE E INDUSTRIALE
IN2291, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum INDUSTRIALE [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STRUCTURAL INTEGRITY AND RELIABILITY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria della sicurezza e protezione industriale ING-IND/14 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Fondamenti di statica, risoluzione di strutture formate da travi e relativo stato di tensione (reazioni vincolari, azioni interne, stato di tensione dovuto a sforzo normale, taglio, flessione e torsione), criteri di resistenza, progettazione a fatica ad ampiezza costante
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente sarà in grado di valutare la sicurezza strutturale e di eseguire un’analisi dei rischi in esercizio di componenti e strutture meccaniche soggette a sollecitazioni statiche e dinamiche.
Modalita' di esame: Prova scritta con due esercizi (voto massimo 15/30) e tre domande di teoria (voto massimo 15/30). Voto dello scritto pari alla somma delle valutazioni della parte di esercizi e della parte di teoria. Prova orale prevista solamente con voto dello scritto maggiore o uguale a 26/30. In questo caso, il voto finale è la media tra voto dello scritto e voto dell’orale
Criteri di valutazione: La valutazione degli esercizi tiene conto di:
• Correttezza del metodo di risoluzione dell’esercizio
• Correttezza dei calcoli
La valutazione delle domande di teoria tiene conto di:
• Correttezza del procedimento di dimostrazione
• Correttezza delle ipotesi e del campo di applicabilità illustrati
La valutazione della prova orale tiene conto di:
• Appropriato linguaggio tecnico
• Capacità di sintesi
• Correttezza metodologica degli argomenti esposti
Contenuti: Progettazione e analisi affidabilistica di strutture meccaniche: fault tree analysis (FTA), Failure modes and effects analysis (FMEA), Failure Modes, Effects and Criticality Analysis (FMECA).
Integrità strutturale: spettri di carico, danneggiamento a fatica, principi ed applicazioni Meccanica della Frattura Lineare Elastica. Intervalli di ispezione. Quadro normativo.
Introduzione ai metodi avanzati di progettazione per l’integrità strutturale in esercizio: gli approcci basati sui fattori di intensificazione per intagli. Integrità strutturale dei collegamenti saldati soggetti a sollecitazioni statiche e a fatica: progettazione secondo Normativa e con approcci avanzati.
Esercitazioni in laboratorio di calcolo: verifiche strutturali di sicurezza con modelli agli elementi finiti
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali di teoria, esempi ed esercizi per valutare l’integrità strutturale di costruzioni meccaniche soggette a carichi statici e dinamici. Esercitazioni in aula informatica sul metodo degli elementi finiti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti del Corso, dispensa del corso, testi di riferimento
P. Citti, G. Arcidiacono, G. Campatelli, Fondamenti di Affidabilità, McGraw-Hill, 2003
B. Atzori, Appunti di Costruzione di Macchine. Padova: Cortina.
P. Lazzarin, Esercizi di Costruzione di Macchine. Padova: Cortina.
A. A. Becker, An Introductory Guide to Finite Element Analysis, Wiley.
G. Meneghetti, M. Manzolaro, M. Quaresimin, Introduction to the structural static analysis with Ansys® numerical code, 2014 Edizioni Libreria Progetto, Padova.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Ansys Mechanical APDL

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Industria, innovazione e infrastrutture Citta' e comunita' sostenibili