Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
Insegnamento
ANALISI DELLE INTERAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE MEDIATA
PSP3049125, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
PS1978, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANALYSIS OF INTERACTIONS AND MEDIATED COMMUNICATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANNA SPAGNOLLI M-PSI/05

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSP3049125 ANALISI DELLE INTERAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE MEDIATA ANNA SPAGNOLLI PS1087

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso mira a presentare agli studenti i principi metodologici, i criteri procedurali e le basi teoriche dei metodi qualitativi che permettono lo studio delle interazioni mediate dalle tecnologie. In particolare viene dato ampio rilievo all'approccio etnografico da un lato ed all'uso di dati videoregistrati dall'altro. I metodi presentati includono l'analisi conversazionale, l'analisi dei gesti e dell'interazione e più in generale la videoanalisi sistematica.
Il corso è eminentemente pratico con ampio spazio dato ad esercizi e progetti che durano tutto il corso. La partecipazione al corso mira a formare le seguenti abilità:
- organizzazione di un piano di raccolta dati di tipo qualitativo attraverso le sue diverse fasi;
- applicazione di criteri di qualità tipici del metodo scientifico ma specifici dei dati qualitativi;
- trascrizione e presentazione di analisi qualitative;
- riutilizzo di dati raccolti entro altri progetti di ricerca;
- superamento dello spaesamento tipico di chi affronta dati di tipo qualitativo attraverso alcuni generali principi procedurali.
Modalita' di esame: Scritto con tre domande aperte da completare entro un'ora e mezzo. Le domande prevedono (a) la definizione di una pratica interazionale, di un criterio di analisi o di un concetto teorico, (b) il riconoscimento di una pratica all'interno di una breve interazione trascritta, e (c) l'analisi di una breve interazione trascritta. Per l'esame non verranno utilizzate le trascrizioni presenti nel testo di riferimento del corso. Gli studenti frequentanti che avranno portato a termine il progetto proposto durante il corso, potranno sostituire il voto del progetto a una delle domande all'esame. Il punteggio finale dell'esame è dato dalla media del punteggio in trentesimi ottenuto con ogni domanda.
Criteri di valutazione: Nelle risposte al compito verranno valutate positivamente, oltre alla correttezza, anche la pertinenza, la proprietà nell'uso dei termini, la capacità di distinguere tra analisi e commenti, l'accuratezza nell'argomentazione.
Contenuti: Metodi qualitativi ed etnografici
Trascrizioni semplici e multimodali
Fasi e strumenti dell'analisi
Principi analitici dell'analisi della conversazione
Principali pratiche conversazionali
Interazione mediata e faccia a faccia, informale ed istituzionale
Videoanalisi sistematica
Riportare i risultati
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso comprende sia lezioni frontali, sia esercizi. E' incoraggiata la frequenza dato il forte accento posto su esercizi e lavori svolti in aula. La frequenza sarà registrata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti frequentanti utilizzeranno il materiale e le slide distribuite durante il corso e messe a disposizione su Moodle.
Testi di riferimento:
  • Sidnell, Conversation analysis: An introduction. Oxford: Wiley-Blackwell, 2010. Il libro è obbligatorio per i non frequentanti, ed è solo raccomandato per i frequentanti/The book is mandatory only for non-attending students. Cerca nel catalogo