Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUISTICA
Insegnamento
SINTASSI
LE03122731, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUISTICA
LE0610, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SYNTAX
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2017-LE0610-000ZZ-2017-LE03122731-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CECILIA POLETTO L-LIN/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE03122731 SINTASSI CECILIA POLETTO LE0613
LE03122731 SINTASSI CECILIA POLETTO IF0314

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodologie linguistiche, filologiche e semiotiche L-LIN/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza approfondita della grammatica tradizionale, competenza di lettura dell´inglese scientifico
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dettagliata della moderna teoria sintattica e dei fenomeni trattati (vedi contenuti)
acquisizione di capacità argomentative in ambito linguistico formale, di cui in particolare a) capacità di riportare argomentazioni complesse b) capacità critica di portare controesempi all' argomentazione
Modalita' di esame: esame scritto con esercizi e domande aperte
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione del corso riguarderanno
a) la capacità di analizzare i fenomeni trattati nell' ambito delle teorie trattate
b) le acquisite abilità critiche e argomentative
Contenuti: Il corso prevede una introduzione nelle teorie formali della sintassi moderna: partendo dalla nozione di costituente si prenderanno in esame prima la struttura X' dei costituenti e delle frasi principali e secondarie e poi alcuni fenomeni tipici delle lingue romanze ed in particolare dell'italiano antico e moderno. Su questa base empirica verranno formalizzati alcuni concetti generali quali a) le restrizioni generali sulle strutture sintattiche possibili nel linguaggio umano in relazione all'acquisizione della lingua materna b) la nozione di movimento sintattico e delle restrizioni a cui è sottoposto. I fenomeni trattati saranno a) la suddivisione di vari tipi di classi verbali correlate alla scelta degli ausiliari essere e avere in italiano moderno (teoria dell'inaccusatività) b) vari fenomeni di anteposizione nell'italiano antico e moderno, quali dislocazione a sinistra, focalizzazione, frasi scisse (teoria della periferia sinistra) c) fenomeni correlati alla realizzazione dei pronomi (teoria del soggetto nullo, caratteristiche e posizioni sintattiche dei vari tipi di pronomi e raddoppiamento dei pronomi atoni).
Ogni argomento trattato sarà corredato da una serie di letture di articoli scientifici sui temi trattati che verranno discusse in classe in gruppi e con la docente sulla base di esercitazioni generali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Spiegazione frontale nella prima parte della lezione
Lavoro oper piccoli gruppi nella seconda parte della lezione
Correzione di esercizi in classe e via moodle
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Vedi aula virtuale moodle del corso
Testi di riferimento: