Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Insegnamento
BIOLOGIA VEGETALE
AVP4067775, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE (Ord. 2017)
AG0056, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PLANT BIOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LIVIO TRAINOTTI BIO/01

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
AVP4067773 BIOLOGIA ANDREA BATTISTI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline biologiche BIO/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 1.0 8 17.0 3
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Superamento dell'eventuale obbligo formativo acquisito con la prova di accesso
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze: La cellula come struttura di base della vita. Differenze tra procarioti ed eucarioti. Le divisioni cellulari. Da cellule a organismi. Organizzazione strutturale di animali e piante. I processi riproduttivi in animali e piante. Il concetto di specie e la diversità. Aspetti evolutivi.
Abilità: riconoscere, attraverso l'osservazione diretta e al microscopio, i principali organismi animali e vegetali.
Modalita' di esame: Esame scritto con test al computer.
La prova verrà integrata da verifiche sulle attività di laboratorio da svolgersi sempre in modalità informatizzata al termine di ogni attività.
Criteri di valutazione: Il voto d'esame prevede la conversione in trentesimi della percentuale di risposte corrette ottenuta nel test che verifica le conoscenze di base su cellula e tessuti, organizzazione e riproduzione di organismi vegetali e organismi animali.
Le verifiche sulle attività di laboratorio concorrono a definire il voto finale fino a un massimo di 3 punti.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: L'insegnamento fornisce le conoscenze di base di biologia, citologia, anatomia e fisiologia dei vegetali, con particolare riferimento alle piante vascolari di interesse per l’agricoltura e le foreste.

1 CFU: citologia e divisione mitotica con particolare enfasi agli organismi vegetali. Le peculiarità della divisione della cellula vegetale e il suo controllo. Citologia vegetale con particolare riguardo ai suoi elementi distintivi: vacuolo, plastidi, parete cellulare e microcorpi.
2 CFU: I tessuti delle piante. Gli organi e la struttura primaria della radice, del fusto e della foglia. La crescita secondaria di radice e fusto.
3 CFU: Il trasporto di acqua e soluti. La nutrizione minerale.
4 CFU: La fotosintesi C3, C4 e CAM. Il trasporto floematico.
5 CFU: Il ciclo ontogenetico di una pianta: il fiore e la riproduzione sessuale. Il frutto e il seme. La germinazione del seme e lo sviluppo della pianta.
6 CFU: Cenni ai fitormoni. Caratteristiche generali e principali gruppi sistematici dei vegetali.
Attività di laboratorio: preparazione e osservazione al microscopio ottico di campioni vegetali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'attività è organizzata in lezioni frontali (5 CFU) e di laboratorio (1 CFU).
L'attività frontale prevede l'utilizzo di strumenti multimediali, mentre quella di laboratorio di microscopi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno indicati dei testi di biologia vegetale cui fare riferimento. Durante le lezioni il docente indicherà i capitoli dei vari testi consigliati in cui sarà possibile reperire le informazioni relative alla lezione.

La piattaforma Moodle sarà usata a supporto del corso.
Testi di riferimento:
  • S.L. Wolfe, P.J. Russell, P.E. Hertz, C. Starr, B. McMillan, Biologia. --: EdiSES edizioni, --.
  • Pasqua, Gabriella; Abbate, Giovanna, Botanica generale e diversità vegetaleGabriella Pasqua, Giovanna Abbate, Cinzia Forniautori: G. Abbate ... [et al.]. Padova: Piccin, ©2011, --. II edizione
  • P.H. Raven, G.B. Johnson, K.A. Mason, J.B. Loson, S.R. Singer, Biologia. Padova: Piccin, 2013.