Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE VITICOLE ED ENOLOGICHE
Insegnamento
FISICA
AG09103039, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE VITICOLE ED ENOLOGICHE (Ord. 2017)
AG0058, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO SARTORI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematiche, fisiche, informatiche e statistiche FIS/01 8.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0 Nessun turno
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 SARTORI PAOLO (Presidente)
ANTONIAZZI STEFANO (Membro Effettivo)
VINCENZI SIMONE (Supplente)
8 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 SARTORI PAOLO (Presidente)
ANTONIAZZI STEFANO (Membro Effettivo)
VINCENZI SIMONE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: - richiami di calcolo elementare (cifre significative e approssimazioni, conversioni di unita' di misura, proporzioni, percentuali, operazioni con frazioni, rappresentazioni grafiche su piano cartesiano,
- elementi di geometria euclidea: rette parallele e perpendicolari, distanze, perimetri, aree delle principali figure piane (triangoli, quadrilateri e cerchi) aree e volumi almeno delle figure solide fondamentali (parallelepipedi, piramidi, cilindri, coni e sfere);
- matematica base: elementi del calcolo algebrico letterale (principalmente le formule inverse), equazioni e disequazioni di 1° e 2°; geometria analitica della retta e della parabola; fondamenti di trigonometria; le funzioni; equazioni con le principali funzioni; vettori e operazioni con i vettori;
- analisi matematica: calcolo base delle derivate e integrali
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce conoscenze e competenze propedeutiche necessarie per affrontare adeguatamente le discipline professionalizzanti che caratterizzano il presente Corso di Laurea. In particolar modo si puo' fare riferimento a quelle discipline che contemplano gli impianti tecnologici, la meccanizzazione della produzione, le applicazioni energetiche, le misurazioni e la qualita' delle misure.
Modalita' di esame: Esame scritto (obbligatorio) piu' esame orale (facoltativo)
Criteri di valutazione: per ogni esercizio della prova scritta viene esplicitamente definito un certo punteggio che viene attribuito totalmente o parzialmente a seconda se lo studente avra' svolto compiutamente e correttamente l'esercizio o no. Lo studente deve totalizzare almeno 18 punti per superare l'esame.
Contenuti: 1° cfu Introduzione alla fisica. Obiettivi della fisica, il metodo scientifico-sperimentale, importanza del concetto di modello fisico. Grandezze fisiche, unita' di misura, il Sistema Internazionale delle unita' di misura. Analisi dimensionale. Approssimazioni numeriche e richiami di calcolo. Misura di una grandezza fisica, metodi di misura, errori di misura, cenni sugli strumenti di misura. Richiami di trigonometria per i vettori, grandezze vettoriali e scalari, operazioni con vettori.
2° cfu Cinematica. Vettore posizione e vettore spostamento, legge oraria del moto, traiettorie. Velocita' media e istantanea. Moto rettilineo uniforme. Accelerazione media ed istantanea. Moto uniformemente accelerato in una e in due dimensioni. Moto circolare uniforme; velocita' angolare; frequenza e periodo nei moti circolari; relazione tra velocita' periferica e angolare.
3° cfu Statica. definizione e classificazione delle forze. Peso e massa. Scomposizione e composizione di forze. Momento di una forza. Leggi della statica per un corpo puntiforme e per un corpo rigido. Centro di massa. Stabilita' dell'equilibrio di corpi rigidi. Le macchine semplici. Cenni sui possibili effetti di una forza o di un sistema di forze su un corpo reale (sollecitazioni meccaniche e deformazioni).
4° cfu Dinamica. Dinamica dei corpi puntiformi: Leggi di Newton. Energia, lavoro, potenza, rendimento, forze conservative. Applicazioni con forze d'attrito, con forze elastiche, con forze centrifughe e centripete. Dinamica traslazionale e rotazionale dei sistemi e dei corpi rigidi; momento d'inerzia. Teorema degli assi paralleli. Energia cinetica, lavoro e potenza nelle rotazioni. Quantita' di moto e momento della quantita' di moto, cenno sugli urti.
5° cfu Meccanica dei fluidi. Statica dei fluidi: densita', peso specifico, pressione e misure di pressione; legge di Stevino; principi di Pascal e Archimede; Dinamica dei fluidi: portata di massa e di volume, equazione di continuita'; legge di Bernoulli. Legge di Torricelli. Viscosita'. Fluidi ideali; moto laminare e turbolento; Reynolds, moto di un fluido all’interno di un condotto, resistenza all’avanzamento. Cenno sui fluidi reali.
6° cfu Termodinamica.Temperatura e termometri, proprieta' termometriche dei materiali, dilatazioni termiche. Principio Zero della Termodinamica. Calore specifico e capacita' termica. passaggi di stato. Trasmissione del calore: conduzione, convezione, irraggiamento. Gas ideali e loro proprieta', equazione di stato dei gas perfetti. Concetti base per le trasformazioni termodinamiche, energia interna e lavoro. I vari tipi di trasformazioni termodinamiche. Primo principio della Termodinamica. Macchine termiche. Secondo Principio della Termodinamica: Enunciati di Clausius e Kelvin. Ciclo di Carnot e rendimento. Macchine frigorifere. Entropia.
7° cfu Elettricita' e Magnetismo. Fonti di elettricita' e proprieta' elettriche dei materiali. Forza di Coulomb. Campo elettrico e potenziale elettrico, ddp. Teorema di Gauss. Conduttori in equilibrio elettrostatico. Capacita'. Condensatori in serie e parallelo. Circuiti in c.c.. Legge di Ohm, resistenze in serie e parallelo, generatori, f.e.m., effetto Joule,energia e potenza elettrica.Leggi di Kirchhoff.Cenni sulla corrente alternata.Fonti di magnetismo e proprieta' magnetiche dei materiali.Influenza del magnetismo sulle cariche elettriche e sui conduttori percorsi da corrente, campo magnetico prodotto da correnti elettriche.
8°cfu Ottica. Cenni sulle onde elettromagnetiche e sulla propagazione delle onde. Fenomeni ottici:riflessione, rifrazione, diffusione, interferenza, diffrazione. Applicazioni: Specchi piani e sferici.Equazione dei punti coniugati e costruzione dell’immagine. Lenti sottili
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con esercitazioni
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: