Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE VITICOLE ED ENOLOGICHE
Insegnamento
CHIMICA GENERALE E INORGANICA
AG19101298, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE VITICOLE ED ENOLOGICHE (Ord. 2017)
AG0058, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENERAL AND INORGANIC CHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALBERTO GASPAROTTO CHIM/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline chimiche CHIM/03 8.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0 2
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base in chimica e matematica (logaritmi, potenze, equazioni di primo e secondo grado, sistemi di equazioni).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce nozioni di chimica di base. Ciò verrà fatto attraverso lo svolgimento di lezioni teoriche intervallato da esempi pratici ed esercizi. La risoluzione di esercizi numerici, relativi agli argomenti svolti nelle lezioni teoriche, ha anche lo scopo di abituare lo studente all’approccio scientifico a problemi di natura diversa.
Modalita' di esame: Esame scritto con esercizi di stechiometria e quesiti teorici
Criteri di valutazione: La valutazione dello studente si baserà sul superamento di un esame scritto contenente esercizi di stechiometria e quesiti di natura teorica relativi ai vari argomenti trattati durante il corso.
Contenuti: 1° credito: Leggi fondamentali della chimica. Unità di massa e concetto di mole. Struttura dell’atomo. Numeri quantici e gusci elettronici. Costruzione del sistema periodico e proprietà periodiche. Alcuni esempi di nomenclatura. Stato di ossidazione e bilanciamento di semplici reazioni.
2° credito: Legame ionico, metallico, covalente e legame nei solidi. Formule di Lewis e cenni alla teoria dell’orbitale molecolare. Orbitali ibridi e teoria VSEPR. Legame ad idrogeno.
3° credito Lo stato gassoso. Leggi che descrivono il comportamento di un gas. Equazione di stato per un gas ideale ed unità di misura relative. Dissociazione gassosa. Lo stato liquido. Diagramma di stato dell’acqua. Proprietà delle soluzioni ed espressione della concentrazione del soluto. Proprietà colligative e grado di dissociazione del soluto.
4° credito: Cenni di termodinamica. Processi spontanei. Concetto di equilibrio chimico. Legge d’azione di massa ed espressione della costante di equilibrio in sistemi omogenei ed eterogenei.
5° credito: Equilibri in soluzione acquosa. Teoria acido base di Brönsted e Lewis. Concetto di pH e scala di acidità. Coppie coniugate e relazione tra Ka e Kb. Forza degli acidi mono e poliprotici e costanti di dissociazione. Composti anfoteri, idrolisi e tamponi.
6° credito: Titolazioni acido base ed uso degli indicatori. Sali poco solubili e Kps. Solubilità in funzione del pH.
7° credito: Celle galvaniche. Il potenziale elettrodico, la concentrazione e l’equazione di Nerst. Uso della tabella dei potenziali standard. Esempi di pile. Elettrolisi e leggi di Faraday.
8° credito: Cenni di chimica Inorganica con esempi relativi ai gruppi 1,2 e agli elementi N,P,S,O e ai metalli di transizione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività di apprendimento previste includono lezioni frontali di natura teorica alternate ad esercitazioni numeriche d'aula. Opzionali: attività pratiche di laboratorio rivolte a far familiarizzare lo studente con la strumentazione da banco affrontando alcuni semplici esperimenti di chimica generale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio consiste in alcuni testi consigliti di chimica generale ed inorganica, appunti di lezione e slide fornite dal docente.
Testi di riferimento:
  • Martin S. Silberberg, Chimica – La natura molecolare della materia e delle sue trasformazioni – seconda edizione. --: Mc Graw Hill, --.
  • I. Bertini, C. Luchinat, F. Mani, Chimica – Seconda edizione. --: Casa Editrice Ambrosiana, --.
  • P. Michelin Lausarot, G. A. Vaglio, Stechiometria per la Chimica Generale. --: Ed. Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • A. Peloso, Problemi di Chimica Generale. --: Libreria Internazionale Cortina, --. Cerca nel catalogo
  • R. Chang, K. Goldsby, Fondamenti di Chimica Generale. --: McGraw Hill Education, --. Cerca nel catalogo