Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
Insegnamento
MATEMATICA E BIOMATEMATICA
AG01122608, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI (Ord. 2017)
IF0325, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATHEMATICS AND BIOMATHEMATICS
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2017-IF0325-000ZZ-2017-AG01122608-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FEDERICA POLI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline matematiche e fisiche MAT/02 10.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0 Nessun turno
LEZIONE 7.0 56 119.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 POLI FEDERICA (Presidente)
ZANARDO PAOLO (Membro Effettivo)
DI SUMMA MARCO (Supplente)
7 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 POLI FEDERICA (Presidente)
ZANARDO PAOLO (Membro Effettivo)
BERTELLE ROBERTO (Supplente)
DI SUMMA MARCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Aritmetica, potenze e radicali, polinomi, equazioni e disequazioni di primo e secondo grado, elementi base di trigonometria, coordinate cartesiane e geometria analitica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire allo studente della Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie Animali la preparazione matematica necessaria a padroneggiare i concetti dell’analisi matematica (funzioni, limiti, derivate e integrali) utili all'apprendimento delle altre discipline del suo percorso di studi.
Modalita' di esame: L’esame si svolgerà in modalità scritta. Per gli studenti che nella prova scritta raggiungessero una valutazione non pienamente sufficiente (16-17/30) è prevista una prova orale.
Criteri di valutazione: Il livello di conoscenza degli studenti sarà valutato analizzando sia l’acquisizione di specifici concetti appartenenti alla disciplina, sia la capacità di utilizzare le conoscenze acquisite mediante la risoluzione di semplici problemi.
Contenuti: Insiemi numerici: Numeri naturali, interi, razionali e reali.

Approssimazione ed errore: approssimazione, errore assoluto ed errore relativo

Funzioni reali di variabile reale: Generalità. Dominio e Immagine di una funzione, Campo di esistenza di una funzione. Le funzioni elementari. Grafici delle funzioni elementari. La retta. La parabola. Movimenti rigidi di grafici: traslazioni, riflessioni, rotazioni e simmetrie. Operazioni fra funzioni. Composizione di funzioni, funzione inversa. Lettura di un grafico. Intersezione tra grafici. Funzioni trigonometriche. Funzione esponenziale e logaritmica.

Limiti e continuità di una funzione: Definizione di limite. Teoremi sui limiti. Alcuni limiti notevoli. Funzioni continue. Continuità delle funzioni elementari. Teoremi sulle funzioni continue.

Derivate: Definizione di funzione derivata. Regole di derivazione. Derivata delle funzioni elementari. Derivate successive. Tangente al grafico di una funzione in un punto. Significato geometrico di derivata. Massimi e minimi relativi. Studio del grafico di una funzione. Tracciamento del grafico di una funzione.

Integrali: Integrale definito. Definizione di primitiva. Integrale indefinito. Teorema fondamentale del calcolo integrale. Applicazione del calcolo integrale nel calcolo delle aree e dei volumi. Calcolo di integrali, metodo di integrazione per parti.

Equazioni differenziali: definizione di equazione differenziale. Qualche esempio di semplice soluzione. Esempi di applicazione delle equazioni differenziali.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Attività di didattica frontale con esercitazioni continue in classe sul modello degli esercizi proposti nella verifica finale. E' previsto l’utilizzo del software Geogebra scaricabile gratuitamente da http://www.geogebra.org/cms/it/download/
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Consigliata frequenza durante tutto il corso per acquisire il materiale didattico presentato a lezione e reso disponibile dal docente on-line.
Testi di riferimento:
  • Dario Benedetto, Mirko Degli Espositi, Carlotta Maffei, MATEMATICA PER LE SCIENZE DELLA VITA. Milano: Ambrosiana, 2012.