Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
CONSULENTE DEL LAVORO
Insegnamento
LINGUA INGLESE (BASE)
GI04112868, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
CONSULENTE DEL LAVORO
GI0269, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENGLISH LANGUAGE (BASIC)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto (DDPCD)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VICTOR RUPIK 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Ulteriori conoscenze linguistiche -- 3.0
LINGUA/PROVA FINALE Per la conoscenza di almeno una lingua straniera NN 3.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 A.A. 2017/18 02/10/2017 30/09/2018 RUPIK VICTOR (Presidente)
GALLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
SOLARI STEFANO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Lingua Inglese livello B1 (cfr. Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue B1)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)
Al superamento della prova di profitto, lo studente:
- possiede una buona conoscenza, scritta e orale, della lingua inglese, avendo raggiunto una competenza linguistica di almeno livello B1 così come descritto nel cfr. Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue;
- possiede specifiche conoscenze sull'attualità socio-culturale relativa alla lingua inglese e alla comunicazione interculturale;

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)
- sa applicare ai principali contesti situazionali formali e informali le conoscenze della lingua inglese, avvalendosi di strutture morfo-sintattiche anche complesse;
- sa lavorare sia in modo autonomo che in gruppo, con specifiche capacità di flessibilità organizzativa.

Autonomia di giudizio (making judgements)
- possiede quelle capacità linguistiche, critiche e interpretative utili a determinare riflessioni e giudizi autonomi negli specifici campi di studio;
- sa raccogliere e selezionare dati e riconoscerne la rilevanza per giungere alla formulazione di giudizi sull'attualità socio-culturale relativa alla lingua inglese, anche nella prospettiva dell'interculturalità;

Abilità comunicative (communication skills)
- è in grado comunicare in modo compiuto in lingua inglese, efficace e corretto, informazioni generali e conoscenze specifiche del proprio ambito di studio che prevedano l'utilizzo di strutture sintattiche anche complesse;
- ha adeguate competenze per la gestione e la comunicazione orale e scritta in inglese, anche mediata da strumenti informatici, di informazioni, conoscenze e idee relative al proprio campo di studi in contesti internazionali e/o multiculturali;
- è in grado di produrre testi chiari su un’ampia gamma di argomenti e esprimere un’opinione su un argomento d’attualità, esponendo i pro e i contro delle diverse opzioni, .
- è in grado di relazionarsi con specialisti e non specialisti della materia utilizzando specifici registri comunicativi a seconda degli interlocutori e in base ai diversi contesti situazionali.

Capacità di apprendimento (learning skills)
Ha sviluppato le abilità di apprendimento necessarie per poter
- perfezionare le proprie competenze linguistiche;
- aggiornare e consolidare le proprie conoscenze;
- applicare queste conoscenze a contesti diversi
Modalita' di esame: La prova di esame consiste in una prova scritta sugli aspetti linguistici e di lingua della disciplina trattati in classe.
Tipologia di esercizi: domande a scelta multipla, cloze, vero/falso, accoppiamento, traduzione, incastro, griglia.
Criteri di valutazione: La valutazione finale sarà volta a testare le abilità dello studente tramite lo sviluppo di strategie di ascolto, lettura, scrittura ed interazione orale.
Tale valutazione comprenderà:
- la correttezza grammaticale nell’uso della lingua.
- la conoscenza degli argomenti trattati.
- la capacità di comprensione di un testo disciplinare scritto.
Contenuti: Il corso mira allo sviluppo delle conoscenze e competenze
- linguistiche (studio di strutture morfo-sintattiche complesse e un approfondimento del lessico)
- interculturali
- socio-culturali
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni si svolgono in lingua inglese.
Durante le lezioni, e per casa, si svolgeranno attività di lettura, comprensione e scrittura, nonché analisi ed esercizi grammaticali. I partecipanti dovranno svolgere attività individuali e anche di gruppo.
Si richiede una partecipazione attiva alle lezioni
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: E' indispensabile un buon dizionario cartaceo per apprendenti (Advanced learner's dictionary, come, ad esempio:

OXFORD ADVANCED LEARNER'S DICTIONARY
MACMILLAN ENGLISH DICTIONARY FOR ADVANCED LEARNERS
LONGMAN DISCTIONARY OF CONTEMPORARY ENGLISH
CAMBRIDGE ADVANCED LEARNER'S DICTIONARY
COLLINS COBUILT ADVANCED DICTIONARY
Testi di riferimento:
  • martyn hobbs and julia starr keddle, Commerce 2. --: Oxford University Press, 2010. ISBN 978 019 456983 5