Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE
Insegnamento
ANATOMIA UMANA CON ELEMENTI DI BIOLOGIA
FAM1027416, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE
FA0243, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HUMAN ANATOMY WITH ELEMENTS OF BIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dsf/course/view.php?idnumber=2017-FA0243-000ZZ-2017-FAM1027416-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE FARMACEUTICHE APPLICATE

Docenti
Responsabile MARIA TERESA CONCONI BIO/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline Biologiche e Morfologiche BIO/16 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti acquisiranno conoscenze sull'organizzazione dei tessuti e degli organi del corpo umano. Tali conoscenze permetteranno una migliore comprensione dei successivi corsi di biochimica, fisiologia, patologia e farmacologia.
La struttura macroscopica degli organi interni e degli apparati verrà correlata alla loro struttura microscopica e alla loro funzione.
Modalita' di esame: Il contenuto del corso può essere diviso in due parti: i) parte I biologia, istologia, apparati tegumentario e cardiocircolatorio e sistema lifatico; ii) parte II apparati respiratorio, digerente, urinario, endocrino e sistema nervoso. Il voto finale è la media dei punteggi ottenuti in ciascuna prova. All’inizio della prima lezione del corso, è distribuito agli studenti il calendario degli esami per l’intero anno accademico: 2 prove scritte durante il corso e 5 prove orali (due a febbraio, una a giugno, una a luglio e una a settembre). Le prove scritte prevedono 2 domande (40 minuti) relative agli argomenti trattati durante le lezioni. In via sperimentale, una delle domande aperte potrà essere sostituita con 15 domande a scelta multipla.
Criteri di valutazione: Verrà verificata e valutata l’acquisizione delle conoscenze previste relative agli argomenti trattati durante il corso
Contenuti: Descrivere l’organizzazione strutturale del corpo umano a livello macroscopico e microscopico.
Alla fine del corso lo studente deve conoscere le caratteristiche morfologiche essenziali dei sistemi, degli apparati e degli organi del corpo umano. In particolare:
caratteristiche dei tessuti e i loro livelli di organizzazione;
struttura microscopica e macroscopica normale dei principali organi e sistemi con particolare riguardo alla localizzazione topografica degli stessi;
struttura istologica (microscopica ed ultramicroscopica) ed eventuale correlazione con la funzione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: BIOLOGIA
Struttura degli organelli della cellula eucariotica: membrana cellulare, citoscheletro, reticolo endoplasmatico liscio, reticolo endoplasmatico rugoso, apparato di Golgi, lisosomi e perossisomi, mitocondri, nucleo, nucleolo, ribosomi. Cromatina, cromosomi.
Permeabilità della membrana cellulare: trasporto passivo (diffusione semplice, permeasi passive, canali ionici), trasporto attivo primario e secondario, ATPasi, esocitosi ed endocitosi. Cenni sull’adesione cellulare. Ciclo cellulare, mitosi e meiosi.

ISTOLOGIA
Tessuti epiteliali: membrana basale; epiteli di rivestimento e ghiandolari; classificazione e principali localizzazioni.
Tessuti connettivi: matrice extracellulare; tessuti connettivi propriamente detti, tessuto adiposo, tessuto cartilagineo, tessuto osseo. Sangue: emopoiesi, plasma, morfologia e funzione degli elementi figurati.
Tessuto muscolare: scheletrico, cardiaco e liscio; giunzione neuromuscolare; contrazione muscolare.

Tessuto nervoso: neurone; classificazione dei neuroni; sinapsi; guaina mielinica. Nevroglia: struttura e funzione.

SPLACNOLOGIA
Apparato tegumentario: Struttura e funzioni della cute.
Cenni di osteologia: Colonna vertebrale. Torace. Cingolo pelvico. Neurocranio e splancnocranio.
Apparato cardiovascolare: Anatomia macroscopica e microscopica del cuore, sistema di conduzione, scheletro fibroso e valvole cardiache. Pericardio. La grande e la piccola circolazione. Aorta e principali rami. Principali rami venosi. Circolo portale. Struttura dei vasi sanguiferi.
Sistema linfatico: Linfa. Struttura e funzione di vasi linfatici, midollo osseo, milza e linfonodi.

Apparato respiratorio (anatomia macroscopica, microscopica e funzionale): bronchi, polmoni, alveoli, pleure.
Apparato digerente (anatomia macroscopica, microscopica e funzionale): stomaco, intestino tenue e crasso. Fegato, vie biliari, cistifellea. Pancreas. Peritoneo e principali formazioni peritoneali.
Apparato urinario (anatomia macroscopica, microscopica e funzionale): rene, nefrone, apparato juxtaglomerulare.
Apparato endocrino: organizzazione generale e struttura di ipofisi, tiroide, paratiroidi, surreni e pancreas endocrino.
Apparato genitale femminile:
ovaie

SISTEMA NERVOSO
Anatomia macroscopica e cenni sulla struttura di midollo spinale, tronco encefalico (bulbo, ponte e mesencefalo), cervelletto, diencefalo e telencefalo. Formazioni interemisferiche, nuclei della base, corteccia telencefalica. Aree sensitive e motrici. Sistema limbico. Cavità del sistema nervoso centrale e liquido cefalorachidiano. Meningi. Barriera emato-encefalica.
Sistema nervoso periferico.
Struttura dei nervi periferici. Principali caratteristiche dei nervi spinali e di ciascun nervo encefalico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I file pdf relativi al materiale proiettato durante le lezioni sono disponibili su moodle. Per poter accedere al materiale è indispensabile iscriversi al corso con le modalità che verranno illustrate nel corso della prima lezione.
Testi di riferimento:
  • Marco Artico et al, Anatomia Umana - Principi. --: edi-ermes, --. Cerca nel catalogo