Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
ANATOMIA UMANA E STATISTICA MEDICA
MEN1035096, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HUMAN ANATOMY AND MEDICAL STATISTICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

Docenti
Responsabile RAFFAELE DE CARO BIO/16
Altri docenti FRANCESCA MENEGHINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/16 6.0
BASE Scienze propedeutiche MED/01 4.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 10.0 100 150.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
14 Commissione 2016/17 sede di Padova 01/10/2016 30/04/2018 DE CARO RAFFAELE (Presidente)
PIASERICO STEFANO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei principi generali di Biologia e Chimica.

STATISTICA ED EPIDEMIOLOGIA:
Adeguata conoscenza del calcolo algebrico
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente deve essere in grado di riconoscere e descrivere l’anatomia dell’apparato cardiovascolare, respiratorio, digerente, urogenitale, endocrino e nervoso.



STATISTICA ED EPIDEMIOLOGIA:
Il corso è volto a far acquisire competenze di base utili per riconoscere i fabbisogni conoscitivi relativi ai fenomeni che riguardano il contenuto operativo ed organizzativo della professione di Fisioterapista, in particolare alla fine del corso lo studente deve essere in grado di:
• saper produrre i dati statistici sui fenomeni di interesse;
• riconoscere i modelli di indagine epidemiologica idonei a stimare specifiche misure di diffusione di malattia e a valutare l’entità di potenziali fattori di rischio;
• elaborare i dati statistici con metodologie elementari di tipo descrittivo;
• riconoscere i concetti fondamentali del calcolo delle probabilità, per poter valutare potenzialità e limiti della teoria delle probabilità in ambito sanitario;
capire le basi dell'inferenza statistica.
Modalita' di esame: E' prevista una prova scritta a domande aperte.

Prova scritta con risposte chiuse ed aperte
Criteri di valutazione:
Contenuti: ANATOMIA GENERALE
Principi generali dell’organizzazione del corpo umano. Apparati e organi: definizione e struttura degli organi cavi e degli organi pieni. Suddivisione del corpo umano; esame esterno ed ed esame interno (cavità corporee e piani costitutivi). Terminologia anatomica: termini di posizione e di movimento.
APPARATO LOCOMOTORE
Generalità
- Rachide: Scheletro della colonna vertebrale e relative articolazioni. Muscoli del rachide.
- Torace: Scheletro del torace e relative articolazioni. Muscoli intrinseci ed estrinseci; muscolo diaframma.
- Pelvi: Scheletro della pelvi. Diaframma pelvico.


APPARATO CIRCOLATORIO SANGUIGNO
Cuore . Morfologia, sede, orientamento, configurazione esterna, configurazione interna, rapporti e, struttura della parete cardiaca, sistema di conduzione; vascolarizzazione. Pericardio.
Vasi .Caratteri generali delle arterie, capillari e vene; sistemi portali o reti mirabili; anastomosi artero-venose. Circolazione fetale e sue modificazioni alla nascita.
Quadro organizzativo generale dei sistemi arterioso e venoso.
Circolazione polmonare
Tronco e arterie polmonari, vene polmonari.
Circolazione generale:
- Arterie: Aorta e suoi rami; tronco arterioso brachio-cefalico; arterie carotidi comune, interna ed esterna, arterie succlavie
- Vene: Vena cava superiore, tronco venoso brachiocefalico, vene succlavia, sistema della vena azigos; vena cava inferiore; sistema della vena porta.
SPLANCNOLOGIA
Studio sistematico di tutti i visceri : anatomia macroscopica, microscopica, e topografica.
APPARATO DIGERENTE
Cenni della Bocca: denti, palato, lingua, ghiandole salivari maggiori.
Faringe
Esofago
Stomaco
Intestino tenue
Intestino crasso
Fegato e vie biliari extra epatiche
Pancreas esocrino
Peritoneo.
APPARATO RESPIRATORIO
Naso esterno (cenni)
Cavità nasali e paranasali.
Laringe
Trachea e bronchi
Polmoni
Pleure
APPARATO URINARIO
Rene
Delle vie urinarie cenno dei calici e pelvi renale
Cenni sul SISTEMA LINFATICO.
Cenni del SISTEMA ENDOCRINO.
SISTEMA NERVOSO CENTRALE E PERIFERICO.
Organizzazione generale del sistema nervoso.
Cenni di anatomia del SNC: midollo spinale, tronco encefalico, cervelletto, diencefalo e telencefalo. Principali vie sensitive e motrici.
Cenni di Anatomia del sistema nervoso autonomo. Anatomia del sistema nervoso periferico.


STATISTICA
STATISTICA ED EPIDEMIOLOGIA:
Professioni sanitarie e statistica.
Il processo di produzione dei dati statistici: definizione di unità statistica e popolazione; i tipi di variabili.
Descrizione dei dati: distribuzioni di frequenza, tabelle e grafici.
Misure di diffusione: rapporti, proporzioni e tassi, prevalenza e incidenza.
I principali modelli di indagine epidemiologica: studi trasversali, studi caso-controllo retrospettivi, studi longitudinali, studi sperimentali. Prevalenza ed incidenza. Misure di rischio: rischio relativo e odds-ratio.
Misure di tendenza centrale e variabilità: moda, mediana, quartili e percentili, media aritmetica; campo di variazione, differenza interquartile, deviazione standard, coefficiente di variazione.
Probabilità e variabili casuali: operazioni sugli eventi, probabilità condizionate, la distribuzione normale e la normale standardizzata, la distribuzione Binomiale e di Poisson.
Popolazione e campione: il significato dell’inferenza statistica.
La distribuzione delle medie campionarie: il teorema centrale della statistica; l’errore standard.
Stima della media di una popolazione mediante intervallo di fiducia.
Calcolo dimensione del campione per la stima di una media.
Stima proporzione di una popolazione mediante intervallo di fiducia.
Calcolo della dimensione del campione per l
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'attività didattica si svolgerà con lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Autori Vari Ambrosi, Anatomia dell’Uomo. --: Edi Ermes, --. Cerca nel catalogo
  • Martini Timmons Tallish, ., Anatomia Umana. --: edises, --. Cerca nel catalogo
  • Saladin, Anatomia Umana. --: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • De Caro, Lezioni di Neuroanatomia. --: Cleup, --. Cerca nel catalogo
  • Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso, --. --: --, --.