Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
ANATOMIA UMANA E STATISTICA MEDICA
MEN1035096, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI SANTORSO (VI) [999SA]
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HUMAN ANATOMY AND MEDICAL STATISTICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede SANTORSO (VI)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

Docenti
Responsabile ENNIO DE GIOVANNINI
Altri docenti MARIO ANTONIO BONAMIN
DIEGO GUIDOLIN BIO/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/16 6.0
BASE Scienze propedeutiche MED/01 4.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 10.0 100 150.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
15 Commissione 2016/17 sede di Santorso 01/10/2016 30/04/2018 DE GIOVANNINI ENNIO (Presidente)
BONAMIN MARIO ANTONIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: STATISTICA ED EPIDEMIOLOGIA (4 CFU):
Adeguata conoscenza del calcolo algebrico
Conoscenze e abilita' da acquisire: ANATOMIA UMANA E STATISTICA MEDICA (5 CFU):
Alla fine del corso lo studente avrà acquisito le seguenti conoscenze:
- cenni sulla vascolarizzazione di testa, tronco, arti;
- caratteristiche morfo-funzionali dell’apparato locomotore;
- anatomia del sistema nervoso centrale e periferico spinale; conoscenza delle principali vie e centri nervosi.

ANATOMIA UMANA E STATISTICA MEDICA (1 CFU):
Alla fine del corso lo studente avrà acquisito le seguenti conoscenze:
- organizzazione generale dell’organismo umano

STATISTICA ED EPIDEMIOLOGIA (4 CFU):
Il corso è volto a far acquisire competenze di base utili per riconoscere i fabbisogni conoscitivi relativi ai fenomeni che riguardano il contenuto operativo ed organizzativo della professione di Fisioterapista, in particolare alla fine del corso lo studente deve essere in grado di:
saper produrre i dati statistici sui fenomeni di interesse;
riconoscere i modelli di indagine epidemiologica idonei a stimare specifiche misure di diffusione di malattia e a valutare l’entità di potenziali fattori di rischio;
elaborare i dati statistici con metodologie elementari di tipo descrittivo;
riconoscere i concetti fondamentali del calcolo delle probabilità, per poter valutare potenzialità e limiti della teoria delle probabilità in ambito sanitario;
capire le basi dell'inferenza statistica.
Modalita' di esame: Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso
Criteri di valutazione: Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso
Contenuti: ANATOMIA UMANA E STATISTICA MEDICA (5 CFU):

Apparato muscolo scheletrico:
Generalità: scheletro ed articolazioni fisse e mobili. Conformazione e struttura dei muscoli scheletrici; tendini ed aponevrosi di inserzione, fasce di rivestimento, borse sinoviali e guaine tendinee.
Tronco
- Colonna vertebrale: conformazione delle vertebre e delle articolazioni intervertebrali.
- Gabbia toracica: coste, sterno, articolazioni costo-vertebrali e sterno-costali.
- Bacino: conformazione dell'osso dell'anca, articolazione sacro-iliaca e sinfisi del pube. Il bacino nel suo insieme.
- Muscoli e fasce del tronco. Cenni di meccanica respiratoria. Movimenti complessivi del tronco.
Presentazione generale del pavimento pelvico: diaframma pelvico, diaframma uro-genitale e regione anale.
Testa
Presentazione generale del cranio. Articolazione temporo-mandibolare: conformazione e possibili movimenti. Conformazione dei muscoli masticatori.
Arto superiore
- Presentazione generale dello scheletro. Cingolo scapolare ed omero; articolazioni sterno- clavicolare, acromio-clavicolare e gleno-omerale. Movimenti del cingolo e della spalla.
- Radio, ulna; articolazioni del gomito e radio-ulnare distale. Movimenti del gomito e prono-supinazione.
- Il carpo nel suo insieme, metacarpi e falangi. Articolazioni radio-carpica, medio-carpica, trapezio-metacarpica, carpo-metacarpica (cenni), metacarpo-falangee e interfalangee. Movimenti del polso e delle dita. Cenni di architettura della mano. Guaine tendinee e retinacoli.
Arto inferiore
- Presentazione generale dello scheletro. Femore ed articolazione coxo-femorale; movimenti della coscia. Tibia, fibula e patella; articolazioni del ginocchio, tibio-fibulari prossimale e distale. Movimenti della gamba. Il tarso nel suo insieme, metatarsi e falangi; articolazioni tibio-tarsica, sub-talare, astragalo-calcaneo-scafoidea, calcaneo-cuboidea (articolazione medio-tarsica di Chopart), tarso-metatarsiche, metatarso-falangee ed interfalangee. Costituzione della volta plantare. Movimenti del piede.Muscoli della gamba,Muscoli intrinseci del piede
Anatomia del Sistema nervoso centrale e periferico

ANATOMIA UMANA E STATISTICA MEDICA (1 CFU):
Anatomia
Generalità: organi, sistemi ed apparati. Terminologia anatomica di posizione e di movimento.
Apparato cardiovascolare

STATISTICA ED EPIDEMIOLOGIA (4 CFU):
Il processo di produzione dei dati statistici: definizione di unità statistica e popolazione; i tipi di variabili.
Descrizione dei dati: distribuzioni di frequenza, tabelle e grafici.
Misure di diffusione: rapporti, proporzioni e tassi, prevalenza e incidenza.
I principali modelli di indagine epidemiologica: studi trasversali, studi caso-controllo retrospettivi, studi longitudinali, studi sperimentali. Prevalenza ed incidenza. Misure di rischio: rischio relativo e odds-ratio.
Misure di tendenza centrale e variabilità: moda, mediana, quartili e percentili, media aritmetica; campo di variazione, differenza interquartile, deviazione standard, coefficiente di variazione.
Probabilità e variabili casuali: operazioni sugli eventi, probabilità condizionate, la distribuzione normale e la normale standardizzata, la distribuzione Binomiale e di Poisson.
Popolazione e campione: il significato dell’inferenza statistica.
La distribuzione delle medie campionarie: il teorema centrale della statistica; l’errore standard.
Stima della media di una popolazione mediante intervallo di fiducia.
Calcolo della dimensione del campione per la stima di una media.
Stima della proporzione di una popolazione mediante intervallo di fiducia.
Calcolo della dimensione del campione per la stima di una proporzione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno indicati dal Docente all’inizio del corso
Testi di riferimento:
  • Bonamin Mario A, Metodi e strumenti statistici per la ricerca. Padova: CLEUP, 2016. Cerca nel catalogo