Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
Insegnamento
ANATOMIA, BIOLOGIA E FISIOLOGIA
MEN1033424, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
ME1853, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANATOMY, BIOLOGY AND PHYSIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)

Docenti
Responsabile GIOVANNA ALBERTIN BIO/16
Altri docenti MONICA FACCO MED/05
PAOLO PALLINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/09 2.0
BASE Scienze biomediche BIO/13 2.0
BASE Scienze biomediche BIO/16 4.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 8.0 80 120.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Anatomia Umana: Concetti di base di biologia
Biologia Applicata: Le conoscenze di base richieste sono limitate a quanto esposto nei testi delle scuole superiori
Fisologia: concetti di base di anatomia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Anatomia umana: Conoscenza di base dei principali organi del corpo umano e le sue funzioni
Biologia Applicata: si forniranno le informazioni di base per la comprensione della origine, della struttura e delle funzioni cellulari. Di cosa sia l’informazione genetica e come essa venga trasmessa ai discendenti.
Fisiologia: conoscenza dei processi fisiologici dell'organismo nell'utilizzo dei nutrienti.
Modalita' di esame: Prova scritta con domande aperte.
Criteri di valutazione: Il voto finale deriverà dalla media ponderata tra le valutazioni della prova dell’insegnamento di anatomia umana e le prove delle attività integrative di fisiologia e biologia.
Contenuti: Anatomia Umana:
- Principi di istologia: tessuto epiteliale, connettivo, muscolare, nervoso. Livelli di organizzazione, lista apparati e sistemi del corpo. Terminologia anatomica. Organi cavi e organi pieni.
- Apparato Tegumentario: struttura della cute e delle ghiandole annesse.
- Apparato Locomotore: Tipi di ossa, struttura delle articolazioni. Scheletro assile: cenni sul cranio, colonna vertebrale e torace. Cingolo pelvico.
- Morfologia generale dei muscoli scheletrici. Muscoli intercostali e muscolo diaframma, muscoli addominali.
- Apparato Cardiocircolatorio: Cuore: forma, posizione, rapporti, conformazione interna ed esterna; sistema di conduzione; pericardio. Grande e piccolo circolo; caratteristiche strutturali e funzionali dei vasi sanguigni e linfatici; territorio di distribuzione dei principali vasi del grande circolo.
- Apparato Linfatico: funzioni, vasi linfatici. Cenni sugli organi linfoidi
- Apparato Respiratorio: decorso e struttura delle vie aeree. Rapporti e struttura dei polmoni. Meccanica respiratoria.
- Apparato digerente: conformazione della cavità orale e struttura delle ghiandole annesse. Forma, posizione, rapporti e strutture della faringe, dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino tenue e crasso, del fegato e del pancreas. Peritoneo (cenni).
- Apparato Urinario: forma, posizione, rapporti e struttura dei reni. Decorso delle vie urinarie.
- Apparato Endocrino: Cenni sulla posizione e struttura di: ipofisi, tiroide, paratiroidi, ghiandole surrenali. Componente endocrina delle gonadi, pancreas, sistema endocrino diffuso.
- Sistema nervoso: organizzazione generale del Sistema Nervoso centrale e periferico.

Biologia Applicata:
-La biologia come scienza: unità e diversità dei viventi;
-Differenze tra procarioti ed eucarioti.
-La cellula eucariotica: organizzazione interna, compartimentalizzazione.
-La membrana cellulare, struttura e funzione, le proteine di membrana e i diversi tipi di trasporto.
-Gli organelli: il reticolo endoplasmico, mitocondri, il Golgi, Nucleo e perossisomi.
-Il citoscheletro della cellula: Actina tubulina e filamenti intermedi.
-La comunicazione tra cellule.
-La trascrizione e la replicazione del DNA . I meccanismi di base
-Il concetto di gene.
-Organizzazione del genoma negli eucarioti: introni ed esoni, lo splicing.
-Gli RNA: mRNA, rRNA e tRNA.
-Il codice genetico e la traduzione delle proteine.
-Ciclo e riproduzione cellulare: mitosi e meiosi
-Mutageni ambientali, mutagenesi e carcinogenesi.
-Le radiazioni ionizzanti: concetti generali, il danno genotossico, la morte della cellula.

Fisiologia:
- Generalità sulla psicofisiologia degli organi di senso applicata alla nutrizione
- Apparato gastroenterico: secrezione, digestione e assorbimento. Controllo ormonale dell’ apparato digerente
- Bilancio energetico dell’organismo
- Composizione corporea. Massa Grassa e massa magra. Metodi di indagine
- Intake calorico, valore calorico degli alimenti
- Controllo del peso corporeo e teorie relative. Centro della fame e circuito serotoninergico
- Azione dinamico-specifica degli alimenti (TEF) – Bilancio dell’azoto
- Metabolismo Basale e suoi correlati.
- Termoregolazione
- Anabolismo e catabolismo, stati funzionali e/o fisiologici
- Dispendio energetico giornaliero. Calcolo del dispendio energetico di attività motorie semplici come la marcia e la corsa. Principi di prescrizione e indicazione di esercizio fisico.
- Monitoraggio dell’attività fisica abituale nella prospettiva della valutazione del dispendio energetico.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Anatomia Umana: Lezioni frontali, osservazioni modelli ossei e in plastica
Biologia Applicata: Lezioni frontali
Fisiologia: Lezioni frontali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Biologia Applicata e Fisiologia: Appunti di lezioni e slides di lezione.
Testi di riferimento:
  • Ambrosi, Anatomia Umana. --: Edi ermes, --. Cerca nel catalogo
  • K.S. Saladin, Anatomia Umana. --: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • Martini, Anatomia Umana (5° ed.). --: Edises, --. Cerca nel catalogo
  • Stefani M., Taddei N., Chimica, biochimica e biologia applicata. --: Zanichelli, --. Cerca nel catalogo
  • Hillis DM. Sadava D. Craig Heller H. Price MV., Elementi di Biologia e Genetica. --: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • Bonaldo, Duga, Pierantoni, Riva, Romanelli, Biologia e Genetica. --: EdiSES, --. Cerca nel catalogo