Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
Insegnamento
ANTROPOLOGIA CULTURALE
PSN1031228, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
PS1082, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CULTURAL ANTHROPOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO SPAGNA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Formazione interdisciplinare M-DEA/01 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di storia e psicologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo del corso è offrire alcuni dei criteri interpretativi dell’Antropologia Culturale, relativamente alla nozione di “persona”, “individuo”, “uomo comune”. Le aspettative di apprendimento riguarderanno alcune delle principali parole chiave dell’antropologia culturale (“cultura”, “diversità culturale”, “identità/alterità”, ecc.) che verranno elaborate nel loro sviluppo concettuale fino alle più recenti accezioni. Il corso ha inoltre l’obiettivo di offrire strumenti critici per la comprensione di una realtà complessa e in continua trasformazione quale quella della società multiculturale, con particolare riferimento all’ambito socio-sanitario. Relativamente alla parte monografica obiettivo del corso è sviluppare una interlocuzione tra l’ambito delle scienze naturali e quello delle scienze umane.
Modalita' di esame: L’esame potrà avvenire in forma orale o scritta, relativamente al numero di iscritti a ciascun appello o richieste particolari di singoli studenti. Sotto i 15-20 iscritti l’esame sarà orale, con i libri a portata per la consultazione. L'esame scritto avrà domande aperte sui libri in programma e eventuali collegamenti con contenuti trattati a lezione.
Criteri di valutazione: Verrà valutata la capacità di riflessione ed elaborazione dei contenuti proposti; di collegare e integrare il canale orale di apprendimento a lezione con quello scritto dei libri in programma.
Contenuti: L’antropologia culturale verrà presentata nel rapporto tra la sua dimensione “spontanea” – il riconoscimento dell’umanità dell’Altro – e lo sviluppo dell’apparato teorico e metodologico sul piano disciplinare.
Verranno approfondite alcune delle principali parole chiave dell’antropologia culturale quali “cultura”, “diversità culturale”, “etnia”, “razza”, “identità/alterità”, genere femminile/maschile”.
Verranno inoltre introdotte alcune problematiche di contesto riguardo al riconoscimento delle diversità culturali.
La parte monografica sarà dedicata ad aprire una riflessione sul rapporto tra corpo, mente e cultura.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, corredate da supporti audiovisuali. Interpretazione di filmati di Antropologia Visuale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Si consiglia di considerare il testo "La buona creanza. Antropologia dell'ospitalità" come "parte generale" e i capitoli in programma del testo "Ecologia della cultura" come approfondimento monografico, da leggersi successivamente.
I capitoli in programma del manuale "Antropologia culturale" sono l'integrazione obbligatoria per chi non frequenta il corso: Le indicazioni per la distinzione tra frequentanti e non frequentanti verranno caricate sulla piattaforma moodle.
Testi di riferimento:
  • Francesco Spagna, La buona creanza. Antropologia dell'ospitalità. Roma: Carocci, 2013. completo Cerca nel catalogo
  • Tim Ingold, Ecologia della cultura. Roma: Meltemi, 2001. esclusi i capitoli 4 e 5 Cerca nel catalogo
  • Amalia Signorelli, Antropologia culturale. Milano: McGraw-Hill, 2011. esclusi capitoli 4, 5, 7, 8. Integrazione per non frequentanti. Cerca nel catalogo