Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOTECNOLOGIE
Insegnamento
BIOCHIMICA 1
SCP4068080, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
BIOTECNOLOGIE
IF1839, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOCHEMISTRY I
Sito della struttura didattica http://biotecnologie.scienze.unipd.it/2018/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile MARISA BRINI BIO/10

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SCP4068079 BIOCHIMICA MARISA BRINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline biologiche BIO/10 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 1.0 16 9.0 2
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 28/06/2019

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Elementi dei corsi di Fisica, Chimica generale, Chimica organica
Elementi di Termodinamica chimica, Cinetica chimica, Elettrochimica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle molecole fondamentali della chimica degli organismi viventi.
Comprensione dei meccanismi fondamentali su cui e' basato il funzionamento della cellula.
Conoscenza delle vie metaboliche e dei loro meccanismi di regolazione.
Apprendimento di alcune delle tecniche di laboratorio della biochimica.
Modalita' di esame: Prova scritta di tipo questionario a scelta multipla e quesiti a risposta aperta sugli argomenti trattati a lezione.
Criteri di valutazione: Viene valutata complessivamente la comprensione degli argomenti dei due moduli Biochimica 1 e Biochimica 2, considerando positivamente le prove d'esame che dimostrano una conoscenza degli argomenti del corso sufficiente ad affrontare con cognizione di causa i corsi successivi.
Viene valutata la capacità di sintesi e la proprietà della terminologia utilizzata.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Proteine (1,25 CFU,10 ore). Struttura e proprietà generali degli aminoacidi. Classificazione degli aminoacidi. Amminoacidi modificati. Legame peptidico e polipeptidi. Gerarchia strutturale delle proteine. Struttura primaria, secondaria, terziaria e quaternaria delle proteine; motivi e domini proteici, modifiche post-traduzionali; gruppi prostetici. Domini strutturali e rapporto struttura e funzione. Denaturazione. Protein folding.

Proteine deputate al trasporto dell’ossigeno (0,75 CFU, 6 ore). Emoproteine : mioglobina ed emoglobina. Allosteria e meccanismi di legame cooperativo. Effettori allosterici.

Proteine enzimatiche (1 CFU, 8 ore). Catalisi e cinetica enzimatica. Modello di Michaelis-Menten. Significato e determinazione di vmax, Km e kcat. Profilo energetico di una reazione enzimatica. Meccanismi catalitici. Regolazione dell’attività enzimatica e meccanismi di inibizione.

Carboidrati (0,75 CFU, 6 ore). Monosaccaridi, disaccaridi e polisaccaridi. Legame glicosidico. Glicoproteine, glicolipidi, proteoglicani.

Lipidi e membrane (0,75 CFU, 6 hours). Struttura e proprietà dei lipidi (acidi grassi, triacilgliceroli, cere). Lipidi di membrana (glicerolfosfolipidi, sfingolipidi, glicosfingolipidi, colesterolo). Vitamine liposolubili. Struttura e proprietà delle membrane. Fluidità e asimmetria delle membrane. Proteine di membrana e loro struttura. Cenni sui meccanismi di trasporto.

Biosegnalazione (0,5 CFU, 4 ore). Esempi di meccanismi molecolari di trasduzione del segnale


Esercitazioni (1 CFU,16 ore): - spettro di assorbimento del flavin mononucleotide (FMN) nelle forme ossidata e ridotta- determinazione della concentrazione proteica con il metodo del biureto- determinazione dei valori di Km e vmax dell'enzima lattato deidrogenasi (LDH)-
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali (40 ore)
Esperienze in laboratorio (16 ore)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le diapositive utilizzate a lezione sono disponibili su piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/biologia/)

Si raccomanda l'utilizzo di testi di riferimento
Testi di riferimento:
  • David L. Nelson,Michael M. Cox, I principi di Biochimica di Lehninger. --: Zanichelli, --. Cerca nel catalogo
  • R.H. Garret, C.M. Grisham, Biochimica. --: Piccin, --.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Questioning
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere