Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
SCIENZE NATURALI
Insegnamento
BIOLOGIA CELLULARE E ISTOLOGIA
SC02100882, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE NATURALI
SC1161, ordinamento 2008/09, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CELL BIOLOGY AND HISTOLOGY
Sito della struttura didattica http://scienzenaturali.scienze.unipd.it/2017/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELENA REDDI BIO/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche BIO/06 8.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 1.0 16 9.0 2
LEZIONE 7.0 56 119.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 BIOLOGIA CELLULARE E ISTOLOGIA 2016-2017 01/10/2016 30/11/2017 REDDI ELENA (Presidente)
MOGNATO MADDALENA (Membro Effettivo)
RAMPAZZO CHIARA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di chimica generale ed organica e biochimica sono necessarie per seguire con profitto il corso di biologia cellulare
Conoscenze e abilita' da acquisire: Superato l'esame di profitto, lo studente avrà acquisito conoscenze di base sugli aspetti della biologia cellulare e dell'istologia degli organismi animali. In particolare avrà acquisito conoscenze sulla morfologia e organizzazione strutturale della cellula così come i fondamentali processi che permettono alle cellule di sopravvivere e riprodursi.
Modalita' di esame: La valutazione della preparazione dello studente comprende una prova pratica come verifica dell'apprendimento delle attività di laboratorio di istologia. Acquisita l'idoneità nella prova pratica lo studente può sostenere l'esame orale per la verifica dell'apprendimento sugli argomenti oggetto delle lezioni frontali. Si ribadisce che è obbligatoria la frequenza a lezioni ed esercitazioni per l'ammissione alle prove di valutazione.
Criteri di valutazione: La valutazione è basata pricipalmente sulla capacità dello studente di illustrare con linguaggio appropriato e discutere argomenti trattati durante le lezioni frontali o le esercitazioni.
Contenuti: Origine ed evoluzione delle cellule. Cellula procariotica ed eucariotica. Organismi modello della biologia cellulare.
Componenti chimiche delle cellule. La doppia elica DNA. Replicazione del DNA. Trascrizione e traduzione del DNA.
Il nucleo: l’involucro nucleare, cromatina e cromosomi e livelli di organizzazione. Il nucleo durante la mitosi. Le membrane biologiche e la loro organizzazione. Trasporto di molecole attraverso la membrana.
Il sistema di membrane cellulari interne: reticolo endoplasmatico, apparato di Golgi e lisosomi. Il trasporto vescicolare. Endocitosi ed esocitosi.
La comunicazione cellulare. Recettori e vie di trasduzione del segnale.
Il metabolismo energetico. I mitocondri e la produzione di ATP.
Il citoscheletro ed il movimento cellulare.
Il ciclo cellulare: fasi, regolazione e punti di controllo.
Proliferazione cellulare e morte cellulare programmata.
Divisione cellulare. Mitosi e citochinesi. Meiosi e formazione dei gameti. Fecondazione.
I tessuti animali. Organizzazione delle cellule in tessuti. La matrice extracellulare. Giunzioni cellulari. Tipi fondamentali di tessuto: nervoso, epiteliale, connettivo, muscolare. Rinnovamento cellulare nei tessuti.

Durante le esercitazioni lo studente impara l'uso del microscopio ottico e l'allestimento di vetrini per microscopia ottica. Attraverso analisi di svariati preparati istologici impara a riconoscere i diversi tipi di tessuti animali mediante microscopia ottica.
Mediante le dimostrazioni di acquisizione di immagini con microscopio elettronico a scansione e trasmissione si porta lo studente a conoscenza di questa tecnica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso comprende 56 ore di lezioni frontali e 16 ore di laboratorio di microscopia ottica e istologia.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Viene fornito un elenco di testi di biologia cellulare da cui lo studente può scegliere un testo per lo studio personale.
Testi di riferimento:
  • Alberts et al., L'essenziale di Biologia molecolare della cellula. --: zanichelli, --. Cerca nel catalogo
  • Cooper e Hausman, La Cellula. Un approccio molecolare. --: Piccin, --. Cerca nel catalogo
  • Karp, Biologia cellulare e molecolare. --: Edises, --. Cerca nel catalogo
  • Becker et al, Il mondo della cellula. --: Pearson Benjamin Cummings, --. Cerca nel catalogo
  • Wolfe, Introduzione alla biologia cellulare e molecolare. --: Edises, --. Cerca nel catalogo
  • Di Pietro R., Elementi di istologia. --: Edises, --. Cerca nel catalogo
  • Dalle Donne et al, Istologia ed elementi di anatomia microscopica. --: Edises, --. Cerca nel catalogo
  • Mescher A.L., Junqueira - Istologia Testo atlante. --: Piccin, --. Cerca nel catalogo