Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
Insegnamento
STORIA DELL'ARTE MODERNA (Iniziali cognome M-Z)
LE30108211, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
LE1855, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
A1302
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF MODERN ART
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALESSANDRA PATTANARO L-ART/02

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE22108211 STORIA DELL'ARTE MODERNA (Iniziali cognome M-Z) ALESSANDRA PATTANARO LE0598
LE30108211 STORIA DELL'ARTE MODERNA (Iniziali cognome M-Z) ALESSANDRA PATTANARO LE0600
LE22108211 STORIA DELL'ARTE MODERNA (Iniziali cognome M-Z) ALESSANDRA PATTANARO LE0600
LE30108211 STORIA DELL'ARTE MODERNA (Iniziali cognome M-Z) ALESSANDRA PATTANARO LE0606

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline relative ai beni storico-archeologici e artistici, archivistici e librari, demoetnoantropologici e ambientali L-ART/02 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 2017/18 01/10/2016 30/11/2018 TOMEZZOLI ANDREA (Presidente)
LO GIUDICE CHIARA (Membro Effettivo)
PATTANARO ALESSANDRA (Membro Effettivo)
VINCO MATTIA (Membro Effettivo)
8 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 TOMEZZOLI ANDREA (Presidente)
LO GIUDICE CHIARA (Membro Effettivo)
PATTANARO ALESSANDRA (Membro Effettivo)
VINCO MATTIA (Membro Effettivo)
7 2015/17 01/10/2016 30/11/2017 PATTANARO ALESSANDRA (Presidente)
MACOLA NOVELLA (Membro Effettivo)
MENATO SARA (Membro Effettivo)
MENEGATTI MARIALUCIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non si segnalano particolari propedeuticità
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso mira a fornire una conoscenza di base sui principali artisti e sulle opere che caratterizzano l'età moderna nel contesto delle città e delle corti.
Quindi, lo studente dovrà:
- saper condurre una corretta lettura formale delle opere, utilizzando una terminologia appropriata;
- saper operare opportuni confronti tra opera e opera;
- saper collocare un'opera nel percorso evolutivo dell'autore, nei contesti culturali e nei luoghi in cui è stata prodotta.
Modalita' di esame: Prova in itinere per frequentanti; colloquio orale; eventuale prova di riconoscimento.
Criteri di valutazione: A) chiarezza d'esposizione (30 %)
B) rielaborazione dei testi in lettura e degli appunti delle lezioni (30 %)
C) padronanza della materia nel suo insieme (30 %)
D) prova di riconoscimento (10 %)
Contenuti: PARTE GENERALE: LA STORIA DELL'ARTE DAL QUATTROCENTO AL NEOCLASSICISMO
- Preliminari metodologici: i concetti di periodizzazione e di categoria storica.
- L'arte delle corti e l'arte delle città in Europa fra il Trecento e il Quattrocento (il Gotico internazionale: Gentile da Fabriano e Pisanello).
- Il primo Rinascimento, ossia la visione unificata (a Firenze, con Brunelleschi, Donatello e Masaccio; a Padova, con Donatello e Andrea Mantegna); l' umanesimo in pittura: Piero della Francesca, Giovanni Bellini, Antonello da Messina. L'Italia delle corti: Ferrara, Mantova, Milano. Firenze medicea e repubblicana. Ancora sulle corti: verso la ‘maniera moderna’.
- Il pieno Rinascimento a Firenze e a Roma (la "maniera moderna" di Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Bramante) e la sua diffusione al nord: Giorgione, Tiziano, Sebastiano
- Il Classicismo, l'Anticlassicismo, il Manierismo, il tardo Rinascimento e fenomeni anticlassici).
- L'arte nell'età della Controriforma e la nuova visione della realtà (Carracci e Caravaggio).
- Il Barocco in pittura (Pietro da Cortona) in scultura e in architettura (Bernini e Borromini). La Napoli di Mattia Preti e Luca Giordano.
- Il Rococò e l'età dei lumi. La Venezia di Piazzetta, Tiepolo e Longhi. Il vedutismo.
- Il neoclassicismo (Canova e David).

PARTE SPECIALE: SVILUPPI DELLA DECORAZIONE D'INTERNO TRA RINASCIMENTO E MANIERISMO: Palazzo Te a Mantova
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni in classe mirano a illustrare gli argomenti in modo diacronico e devono essere integrate da un manuale (punti 1 oppure 2) concepito per trattazioni monografiche dei singoli artisti.

E' considerato frequentante chi è in grado di seguire l'80 % delle lezioni.

Chi non ha potuto seguire le lezioni introduttive, ma intende frequentare, è invitato a venire a ricevimento dalla docente.
Sono previste uscite didattiche durante e a fine corso e i frequentanti sono tenuti a prendervi parte.


Per un numero di studenti non superiore a 25 sarà attivato un laboratorio sul tema del ritratto tenuto dalla dott.ss Sarah Ferrari (3 CFU). Sulla modalità di iscrizione saranno date indicazioni all'inizio del corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: PARTE GENERALE: Le lezioni in classe, concepite in modo diacronico, saranno integrate da un manuale (punti 1 oppure 2), concepito per trattazioni monografiche dei singoli artisti. L'utilizzo di un manuale diverso da quelli indicati andrà concordato con la docente. Per i frequentanti saranno disponibili i power point relativi al materiale commentato in aula. GLI APPUNTI DELLE LEZIONI SONO PARTE INTEGRANTE della preparazione dell'esame da frequentanti.

PARTE SPECIALE Per tutti, il testo 6).

I non frequentanti, oltre al manuale, e in sostituzione degli appunti e dei power point, porteranno i testi 3, 4, 5, 6.
Testi di riferimento:
  • 1 - Gillo Dorfles, Cristina Dalla Costa, Gabrio Pieranti, Civiltà d'arte. Dal Quattrocento al'Impressionismo. Bergamo: Atlas, 2015. fino a p. 519 ISBN: 918-88-268-1146-8. Cerca nel catalogo
  • 2 - Giorgio Cricco, Francesco Di Teodoro, Itinerario nell'arte, volume 2: Da Giotto all'età barocca. Bologna: Zanichelli, 2004. pp. 553-1049; pp. 1052-1103. versione maior, ISBN: 978-88-08-21740. Sono incluse le schede sui musei europei (pp. A51-A97, A104). Cerca nel catalogo
  • 3 - Enrico Castelnuovo, Il significato del ritratto pittorico nella società, in Storia d'Italia,. Torino,: Einaudi,, 1973. vol. 5/2, pp. 1033-1094.
  • 4 - André Chastel, Il Sacco di Roma (1527),. Torino: Einaudi, 1983. ora in PBE, ISBN 9788806204617. Cerca nel catalogo
  • 5 - Hugh Honour, Neoclassicismo. Torino: Einaudi, "Saggi 625", 1980. (ed. inglese: Harmondsworth, 1968) Cerca nel catalogo
  • 6 - Ugo Bazzotti, a cura di, Palazzo Te a Mantova. Milano: Skira, 2004. ISBN 88-7624-146-9. Cerca nel catalogo