Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE E TECNICHE DELL'ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA
Insegnamento
TIROCINIO (PRIMO ANNO)
MEL1003413, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNICHE DELL'ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA
IF0376, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese TRAINING AT PUBLIC AND PRIVATE FACILITIES THAT HAVE AN AGREEMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE E TECNICHE DELL'ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA

Docenti
Responsabile ANDREA ERMOLAO MED/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Tirocini formativi e di orientamento -- 8.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno

Syllabus
Note: Tirocinio
Regole generali per lo svolgimento dei tirocini

Le attività di tirocinio si distinguono in tirocinio 1° anno e tirocinio del 2°anno.

Il tirocinio 1° anno può iniziare all’inizio del 2° semestre del 1° anno; il tirocinio del 2° anno può iniziare alla fine del 2° semestre del 1° anno.

Il tirocinio potrà essere svolto in qualsiasi periodo dell’anno per non più di 8 ore al giorno.

L’esperienza di tirocinio dovrà essere articolata in almeno 3 ambiti diversi, dedicando a ciascuno di questi almeno 30 ore, potendo trattare:
attività fisica adattata,
attività motoria per anziani,
fitness (non più di 60 ore),
attività motoria preventiva,
attività motoria e recupero funzionale,
sport per le persone disabili,
attività motorie in ambiente termale.
Per il conseguimento del tirocinio del 1° anno è necessario svolgere un’attività pari ad almeno 120 ore, corrispondenti a 8 CFU.
Per il conseguimento del tirocinio del 2° anno è necessario svolgere un’attività pari ad almeno 180 ore, corrispondenti a 12 CFU.

Il progetto formativo e d’orientamento, in duplice originale, deve essere redatto online
http://www.unipd.it/servizi/supporto-allo-studio/stage-e-tirocini?target=Studenti
deve essere firmato dallo studente (firma per presa visione ed accettazione dello studente) e da un responsabile della struttura (soggetto ospitante).
Successivamente deve essere sottoposto alla firma del soggetto promotore che sarà apposta dai Delegati dal Rettore, nei casi in cui il progetto sia ritenuto adeguato.

Il Delegato del Rettore per il Corso di Studio è:
Prof. Andrea Ermolao - Dip.to di Medicina – U.O.C. Medicina dello Sport e dell’Esercizio - Via Giustiniani, 2, Padova -Tel: 049 821 7723 - E-mail: andrea.ermolao@unipd.it Orario di ricevimento: lunedì 10.30 – 12.30
Il progetto formativo e d’orientamento va consegnato:
in originale all’Ufficio Stage e Mondo del Lavoro, presso Palazzo Storione, Riviera Tito Livio, 6;
in originale alla Struttura ospitante;
in copia alla Segreteria Didattica del Corso di Studio.
Al termine di ogni tirocinio, lo studente dovrà presentare:
foglio presenze firmato dal tutor della struttura ospitante;
scheda di valutazione compilata e firmata dal tutor designato dalla struttura in cui si è svolto il tirocinio;
relazione sull’attività di tirocinio svolta;
questionario compilato a cura dello studente.

Il CdS si avvale di una piattaforma moodle nella quale vengono inserite tutte le informazioni utili per gli Studenti del corso di laurea medesimo.
Il link della piattaforma è il seguente: https://elearning.unipd.it/dimed/
La categoria del corso da scegliere è Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata
Gli Studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale potranno accedere attraverso il SSO e con la chiave di accesso SAM20122013.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Questioning

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere