Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
Insegnamento
COMPARATIVE ANIMAL ANATOMY
AVP7077517, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ANIMAL CARE - TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE
AV2378, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMPARATIVE ANIMAL ANATOMY
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARCO VINCENZO PATRUNO VET/01
Altri docenti CRISTINA BALLARIN VET/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline biologiche VET/01 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 4.0 32 68.0 Nessun turno
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Syllabus
Prerequisiti: Agli studenti è richiesta la conoscenza della biologia generale e cellulare.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo scopo del corso è fornire una conoscenza anatomica di organi ed apparati delle specie più comuni (animali selvatici e animali da laboratorio) che permetta agli studenti di descrivere, identificare e capire le relazioni fra i vari organi e i loro adattamenti evolutivi.

Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
1. Identificare e descrivere i principali organi e sistemi di molti animali selvatici e da laboratorio.
2. Descrivere e spiegare la morfologia dei vertebrati utilizzando la terminologia appropriata
3. Eseguire una dissezione con sicurezza
Modalita' di esame: E’ richiesto il superamento degli OFA di Biologia.
Durante il corso gli studenti dovranno organizzare ed esporre una presentazione su argomenti di anatomia concordati.
Alla fine del corso è previsto un esame scritto con domande a scelta multipla e alcune domande aperte.
Criteri di valutazione: L’esame prevede l’accertamento di competenze teoriche e pratiche.
Sarà valutato il grado di conoscenza e comprensione delle relazioni fra i diversi sistemi corporei e la capacità di spiegare i diversi adattamenti ambientali utilizzando la terminologia corretta.
Contenuti: Argomento del corso è la struttura anatomica, in chiave evolutiva, di organi ed apparati in alcune specie di vertebrati di interesse per il corso di studi. Una parte del corso tratterà l’anatomia comparata e le relazioni evolutive fra i vertebrati. Successivamente gli organi di alcune specie (grandi felini, cetacei,elefante e giraffa) verranno trattati dal punto di vista dello sviluppo embriologico e di adattamento morfologico. Per lo studio dell’anatomia microscopica e macroscopica di alcune specie di carnivori, erbivori, lagomorfi, roditori, pesci, rettili e uccelli si ricorrerà a esercitazioni pratiche. Si forniranno nozioni di istologia e anatomia microscopica se necessarie alla comprensione degli argomenti trattati.
Il corso comprende lezioni frontali, laboratori e seminari. Gli studenti dovranno partecipare attivamente ai laboratori che prevedono dissezioni e osservazione dei principali organi.

Gli argomenti delle lezioni frontali riguarderanno:
- Sviluppo e organizzazione generale del corpo animale
- Sistema muscolo-scheletrico dei vertebrati e adattamenti alla locomozione terrestre, al nuoto e al volo (6ore)
- Sistema nervoso (2 ore)
- Apparato tegumentario e organi di senso (4 ore)
- Apparato digerente (6 ore)
- Apparato respiratorio (4 ore)
- Apparato urinario (4 ore)
- Apparato riproduttore (6 ore)
- Sistema circolatorio (4 ore)
Attività pratica:
- Dissezioni che si svolgono in aula necroscopie di pesci ossei e cartilaginei, rettili, uccelli (pollo, piccione) e cadaveri di mammiferi (ottenuti dai macelli).
- Studio dello scheletro in “aula ossa”
- Studio dell’anatomia microscopica degli organi in aula microscopi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso comprende 40 ore frontali e 32 ore di attività pratica che hanno lo scopo di rafforzare la comprensione dei principi esposti durante le ore frontali.
Le attività pratiche prevedono la partecipazione e l’interazione degli studenti che saranno coinvolti in attività di gruppo. Si ricorrerà anche all’uso del computer e di software di anatomia per facilitare lo studio comparato dell’anatomia animale e identificare la posizione e i rapporti degli organi. Si eseguiranno anche esercizi per l’apprendimento della corretta terminologia necessaria allo studio dell’anatomia.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Slides used for lessons are available on Moodle platform (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/).

Optional supplementary readings:
- Gillian m and David R. N. Custance King. Colour Atlas of Vertebrate Anatomy: An Integrated Text and Dissection Guide. Blackwell.
- De Iuliis, G. & Pulera, D. 2011. The Dissection of Vertebrates: A Laboratory Manual, 2nd Edition. Academic Press.
- Cozzi B, Huggenberger S, Oelschlager H. 2017. Anatomy of Dolphins. Academic Press.

- Patruno. Lab practical of veterinary histology. Cortina (Padova).
Testi di riferimento:
  • Liem, K.F., Bemis, W.E., Walker Jr., W.F. & Grande, L. Functional, Anatomy of the Vertebrates: An Evolutionary Perspective, 3rd Edition. --: Brooks/Cole, --.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
La vita sott'acqua La vita sulla Terra