Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
COMPETENZE INFORMATICHE DI BASE
SFM0014281, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1333, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese INFORMATICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Abilità informatiche e telematiche -- 3.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 3.0 21 54.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 28/06/2019

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire:
Modalita' di esame: Modalità di esame in via di definizione
Criteri di valutazione:
Contenuti: COMPETENZE INFORMATICHE DI BASE

PROGRAMMA DELL'INSEGNAMENTO

1. Videoscrittura
Questo modulo analizza come creare, formattare e definire tutti gli elementi di un documento complesso come, ad esempio, una tesi di laurea. Più precisamente vengono affrontate le seguenti attività: digitazione, selezione, ricerca e sostituzione di testo; creazione, apertura, memorizzazione, salvataggio in diversi formati dei documenti; formattazione del carattere, del paragrafo, della sezione, della pagina; visualizzazione di documenti con diverse modalità e uso contemporaneo di più documenti; inserimento e gestione di note, uso dell’intestazione e del piè di pagina, numerazione delle pagine, impostazione dei margini e delle altre proprietà della pagina; uso dell’anteprima di stampa e delle diverse opzioni di stampa, di strumenti quali il thesaurus, la sillabazione, la correzione ortografica e grammaticale; l'inserimento di tabelle e di grafici; l'applicazione degli stili e la realizzazione di riferimenti incrociati, didascalie, sommari, e indici automatici.

2. Calcolo elettronico
Questo modulo affronta i concetti fondamentali del calcolo elettronico: formattare un foglio di calcolo; utilizzare le funzioni aritmetiche e logiche di base; usare funzionalità aggiuntive come l'importazione di oggetti e la rappresentazione in forma grafica dei dati. In particolare si apprende a: creare, aprire, salvare (anche in formati diversi) una cartella di lavoro; visualizzare i dati in modalità e dimensioni diversi; inserire numeri, simboli speciali e formule nelle celle; applicare le varie opzioni di formattazione di cella, riga, colonna e del foglio di lavoro; usare le funzionalità di riempimento automatico; ordinare i dati secondo diverse modalità; applicare le funzioni aritmetiche e statistiche relative alla ricerca sociale; generare differenti tipi di diagrammi e grafici a partire da un foglio di lavoro (grafici a torta, a barre ecc.).

3. Presentazione dei dati
Con questo modulo vengono analizzati i comandi per creare presentazioni adeguate a vari tipi di audience e di situazioni. Si apprendono le funzionalità disponibili per comporre il testo, inserire grafici e immagini, aggiungere effetti visivi e sonori, integrare le diverse modalità comunicative. In particolare vengono presentate le seguenti attività: creare, aprire, memorizzare una presentazione; definire la struttura; scegliere un layout appropriato per ogni singola diapositiva; inserire riquadri di testo ed eseguire le relative formattazioni, inserire immagini; creare differenti tipi di diagrammi; cambiare modalità di visualizzazione; impostare animazioni ed effetti di transizione; usare gli effetti sonori; salvare la presentazione in formati appropriati.

4. Web 2.0
Il modulo tratta i concetti fondamentali riguardanti l’uso degli strumenti di informazione e comunicazione della rete Internet. In particolare viene affrontata la consultazione del web e gli strumenti del browser, il web mailing, la ricerca dei dati, le risorse del Web 2.0 per lo studio, per la condivisione e per la collaborazione, gli ambienti per la didattica collaborativa online.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: