TIMELLI GIULIO

Recapiti
Posta elettronica
729098f8db71044177c88fc6d68549b0
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG)
Telefono 0444998769
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico ING-IND/21 - METALLURGIA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Martedì dalle 11:00 alle 13:00 Dip. di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (Corpo C), Strad. San Nicola 3, Vicenza, II Piano - ufficio n. 6 su appuntamento via email
(aggiornato il 11/10/2013 17:19)

Proposte di tesi
1) Nuove leghe leggere per applicazioni pistoni nel settore automotive (sperimentale/azienda zona PD)
2) Sviluppo e caratterizzazione di materiali innovativi per telai automobilistici (sperimentale/azienda zona PD)
3) Studio del Life Cycle Assessment (LCA) nel settore siderurgico (sperimentale/stage azienda zona VI)
4) Sensibilità alla tempra di leghe di alluminio pressocolate (sperimentale laboratorio)
5) Proprietà meccaniche a caldo di leghe di alluminio pressocolate (sperimentale laboratorio)
6) Realizzazione stampi da fonderia: indagine sulle caratteristiche ideali per i materiali costitutivi dello stampo (bibliografica/azienda zona RO)
7) Tecniche di riparazione degli stampi: metodi di saldatura e tecniche alternative di riparazione (bibliografica/azienda zona RO)
8) Sviluppo di Flux-cored wires per acciai altoresistenziali (sperimentale/stage azienda zona PD)
9) Effetto delle terre rare nella microstruttura e proprietà meccaniche di giunti saldati in acciai HSLA (sperimentale/stage azienda zona PD)

Curriculum Vitae
Consegue la Laurea in Ingegneria Gestionale (Indirizzo Produzione) presso l’Università di Padova discutendo una tesi dal titolo Influence of solidification history and cooling rate of quenching on mechanical properties of cast aluminium alloys, in collaborazione con la Jonkoping University (Svezia). Il lavoro viene premiato con:
- Premio di studio “Rotary Club Vicenza-Berici”;
- Premio di studio bandito dall’Associazione Nazionale Fornitori Macchine e Materiali per Fonderia (Amafond);
- Premio di studio “Luigi Giordano”, come migliore Tesi di Laurea sulle Leghe Leggere.
Nel 2003 svolge un periodo di ricerca presso il Component Technology Department, School of Engineering, della Jönköping University (Svezia) sotto la supervisione del Prof. Ingvar L. Svensson.
Consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere presso l’Università degli Studi di Padova nella prima sessione del 2004.
Nello stesso anno conduce un'attività di collaborazione presso il Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG) dell’Università di Padova - sede di Vicenza, in attività di Ricerca di Correlazioni struttura-proprietà in leghe di alluminio da fonderia.
Risulta vincitore del concorso di ammissione al XX Ciclo di Dottorato di Ricerca in Meccatronica e Sistemi Industriali presso l’Università degli Studi di Padova, che frequenta dal Gennaio 2005. È cultore della materia per il settore scientifico disciplinare ING-IND/21 (Metallurgia) dall’A.A. 2005-2006.
Consegue il titolo di Dottorato di Ricerca, con menzione di Doctor Europaeus, discutendo una tesi dal titolo Correlation between processing and quality of aluminium alloy castings.
Nel 2006 svolge un periodo di ricerca presso il Department of Materials Science and Engineering della Norwegian University of Science and Technology, NTNU (Trondheim - Norvegia) sotto la supervisione dei Proff. Otto Lohne e Lars Arnberg.
Nel 2008 è Assegnista di Ricerca, presso il DTG dell’Università di Padova, in attività di Ricerca relativa al Progetto Caratterizzazione, difettologica, microstrutturale e meccanica di getti pressocolati in lega di alluminio.
Attualmente è Professore Associato nel settore scientifico disciplinare ING-IND/21(Metallurgia) presso il Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali dell’Università degli Studi di Padova.
Negli anni 2008 e 2011, consegue il Premio A. Daccò per la miglior pubblicazione italiana sulle tematiche di fonderia.
È membro del Collegio Docenti della Scuola di Dottorato in Ingegneria Meccatronica e dell’Innovazione Meccanica del Prodotto.
È membro del Comitato tecnico di Pressocolata dell’Associazione Italiana di Metallurgia, dove svolge la funzione di Segretario dal Dicembre 2011; all’interno del Centro è Responsabile dei Gruppi di Lavoro "Misura e quantificazione dei difetti nei getti pressocolati" e "Cause e Soluzioni dei difetti nei getti pressocolati".
È stato, ed è coinvolto in Progetti di ricerca internazionali, con ruoli sia scientifici che di coordinamento. Si citano
- IDEAL (EU, 5° PQ, 2002-2005)
- NADIA (EU, 6° PQ, 2006-2010)
- MUSIC (EU, 7° PQ, 2012-2016)
- StaCast (EU, 7° PQ, 2012-2014)

Insegnamenti dell'AA 2017/18
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
IN0509 COMUNE IN02122478 CHIMICA E MATERIALI METALLICI (Ult. numero di matricola pari)
Info e programma A.A. 2017/18
9 I Secondo
semestre
ITA GIULIO TIMELLI
IN0522 COMUNE INP4062717 INNOVATION IN METALLURGICAL PRODUCTION - INNOVAZIONE NELLA REALIZZAZIONE DEI PRODOTTI METALLICI
Info e programma A.A. 2017/18
6 I Primo
semestre
ENG GIULIO TIMELLI
IN0516 002VI INL1000765 MATERIALI METALLICI E TRATTAMENTI TERMICI
Info e programma A.A. 2017/18
6 III Primo
semestre
ITA GIULIO TIMELLI